Teatro Leonardo: Fuori Misura il Giacomo Leopardi di Andrea Robbiano

Visto e recensito da Donatella Zorzetto il 7 febbraio al Teatro Leonardo.

FUORI MISURA
Il Leopardi come non ve l’ha mai raccontato nessuno
di
Valeria Cavalli – collaborazione al testo Claudio Intropido – regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido collaborazione didattica Prof.ssa Simonetta Muzio
assistente alla regia Pietro De Pascalis
con Andrea Robbiano
voce fuori campo Pietro De Pascalis
collaborazione alle musiche Gipo Gurrado

Durata dello spettacolo: 1 ora e 20 minuti”Sempre caro mi fu quest’ermo colle…”

Così risuona nei nostri ricordi un Leopardi conosciuto e studiato…così si presenta ancora sui banchi di scuola ai liceali che il 7 febbraio hanno conosciuto Giacomo più che Leopardi.

Adulti e studenti nella sala del Teatro Leonardo hanno incontrato un LeopardiFuori misura…come non ce lo aveva mai raccontato nessuno”: una figura ridotta a icona da uno spago che segna i suoi 130 centimetri di altezza ma che Andrea Robbiano ha trasportato oltre “L’infinito”.

Il monologo, recitato con arte e lucidità, entra nel pensiero viscerale, desolato, a volte rabbioso e indolente di Leopardi. Non la sua fama, non la sua cinica sfida alla vita (soprattutto quella altrui), ma una attenta introspezione della sua fragilità di uomo, di figlio, di amante incapace di amare e di essere amato…”un affetto mi preme, acerbo e sconsolato e tornami a doler di una mia sventura….”.

L’insegnante Andrea Roversi (Andrea Robbiano) al suo primo impiego, nella stessa scuola dove è stato studente, escogita una felice interazione con il pubblico così da dare nuova vita alla poesia e all’insegnamento stesso. Un ruolo di crescente entusiasmo tra le righe di vite private ed espressioni pubbliche di Roversi e Leopardi, complici di una vita sospesa tra il sè e gli altri.

Meritatamente vincitore del Premio Eolo Awards 2015, “Fuori misura” è da proporre per arricchire il proprio patrimonio in tema di teatro.

INFORMAZIONI
MTM Teatro Leonardo
Via Andrea Maria Ampère, 1

 

Rispondi