Teatro Martinitt: 39 scalini, commedia noir e divertente ispirata a Hitchcock

Ha debuttato lo scorso 4 aprile sul palco del Teatro Martinitt di Milano lo spettacolo “39 scalini ispirato al celebre film di Alfred Hitchcock “Il Club dei 39” con la regia di Leonardo Buttaroni, già campione d’incassi al Teatro de’ Servi nel 2016, e  che ora replicherà sul palco milanese fino al 21 aprile aprile.

Noi lo abbiamo visto ieri sabato 6 marzo e lo troviamo uno spettacolo che con lo stile di Fregoli strizza l’occhio alla commedia inglese contemporanea e diverte tanto, dal primo ingresso in scena fino alla chiusura del sipario.

Il testo è di John Buchan e  adattato da Patrick Barlow, ma è grazie alla regia di Leonardo Buttaroni, attenta  e curata in ogni particolare, dove nulla è lasciato al caso, che lo spettacolo assume dei connotati che ne fanno uno spettacolo esilarante ed unico per il pubblico italiano. Ma artefici di tutto è il cast composto da solo 4 attori, che interpretano 38 personaggi diversi:
Alessandro Di Somma (clown), Diego Migeni (clown), Yaser Mohamed (clown), Marco Zordan (Hannay).

I 4 attori sono degli abili trasformisti,  e interpretano contemporaneamente, buoni, cattivi, uomini, donne e, all’occorrenza, oggetti inanimati. E’ evidente il loro affiatamento, il quale è indispensabile per il perfetto funzionamento di un format impostato su un ritmo serrato e veloce, con esilaranti gag intrise di ironia ed umorismo graffiante, ma anche note noir tipiche di Hitchcoch che generano tensione e suspense con diversi colpi di scena.

Tutto ruota intorno a Richard Hannay (Marco Zordan), uomo d’affari sempre ricercato e inseguito da loschi e stravaganti personaggi. Attorno a lui gli altri tre interpreti: bravi attori della Compagnia Teatrale Cattive Compagnie, dall’eccezionale talento che li rende capaci di dissimulare per il pubblico il confine tra copione e improvvisazione assicurando il successo di questa commedia noir.

Molto funzionali  sono le scenografie di Paolo Carbone, dove tutto si muove e si trasforma grazie agli stessi interpreti.

 

Info e prenotazioni:

TEATRO/CINEMA MARTINITT
Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10  – Parcheggio gratuito.
Orario spettacoli giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18. Il sabato anche alle 17.30.
Biglietteria: lunedì 17.30-20, martedì-sabato 10-20, domenica 14-20.
Ingresso: 24 euro spettacoli Fuoriclasse, 26 euro spettacoli Campioni. Abbonamenti a partire da 62 euro.

Il 7 aprile, per gli instancabili, possibilità di partecipare alla Maratona del Club:
ore 16.30 escape room
ore 18 spettacolo teatrale
ore 20 tavola rotonda
ore 21.30 film

 

Rispondi