L’intelligenza del cuore, vernissage della personale di Andrea Cislaghi il 18 maggio a Le Trottoir

Sabato 18 maggio alle ore 20 Andrea Cislaghi inaugura la sua personale L’intelligenza del cuore presso Le Trottoir alla Darsena, storico locale di Milano, punto di ritrovo di molti artisti e reso celebre dal grande scrittore Andrea G. Pinketts, recentemente scomparso.

Cislaghi, con la consueta visione artistica che si infrange su piani metallici, riflette su un futuro nuovo e virtuale in cui l’individuo è annientato da un consumismo estremo. Consumismo di conoscenza, ridotta a un comandamento e priva di un vissuto esperienziale. Consumismo di sentimenti, affidati alla ragione e non più al cuore. Un’estetica del reale, della concretezza, dove è la materia stessa suggerire forme e temi.

Andrea Cislaghi è un artista operaio che realizza quadri e sculture ecosostenibili, utilizzando materiale di recupero industriale. Lavorando in una fabbrica che fornisce materiale per motori elettrici, Cislaghi trova nei semi-lavorati di ferro e cemento uno stimolo espressivo costante e realizza suggestive forme stilizzate ed essenziali, caricaturali e astratte.

Sabato 18 maggio, ore 20:00
L’intelligenza del cuore di Andrea Cislaghi
Vernissage e cocktail di benvenuto
Le Trottoir Piazza XXIV Maggio, 1
Tram 3-9-10
M2 Porta Genova

In esposizione fino a lunedì 3 giugno.

 

Rispondi