Teatro Franco Parenti: E’ Già Domani, la nuova stagione 2019-2020

Mentre si avvicina sempre di più il 50° anniversario per il Teatro Franco  Parenti, la nuova stagione 2019-2020 presentata nei giorni scorsi guarda al futuro e prende il nome “E’ Già Domani“.

Il direttore artistico e anima del Teatro, Andrée Ruth Shammah, giustamente orgogliosa dei risultati ottenuti fin qui, ha guidato la conferenza introducendo e commentando il nuovo cartellone, insieme a diversi degli attori che saranno in scena in questa nuova stagione.

Presente all’incontro anche l’assessore alla Cultura Filippo del Corno, che insolitamente si è trattenuto per tutto il tempo. Durante il suo intervento, proprio prendendo spunto dal titolo attribuito alla Nuova Stagione ha detto: “Il futuro, contrariamente a quello che sembrerebbe,  non è davanti ma alle spalle e quindi ignoto. Per questo se vogliamo guardare al futuro dobbiano fare un atto di coraggio e voltarci“.

Quello che invece è certo è che anche per questa Nuova Stagione il cartellone è ricco di nuove proposte e le riprese non sono state programmate perchè non c’era niente di meglio, ma solo perchè il loro successo merita una riproposta al pubblico per dargli ancora una chance per vederlo o rivederlo e constatare quanto essi siano cresciuti.

In cartellone sono previsti diversi spettacoli internazionali, alcuni dei quali saranno messi in scena nel mese di giugno e i primi di luglio, provenienti dalla Polonia Giappone, Francia, Israele e Argentina.

Invece si entrerà nel vivo della Nuova Stagione con lo spettacolo OPERA PANICA di Alejandro Jodorowsky – 24 settembre – 13 ottobre, per poi continuare con COLTELLI NELLE GALLINE di David Harrower – 7/20 ottobre.  Seguirà SE QUESTO E’ UN UOMO  di Waler Malosti – 9/20 ottobre e via via tanti altri  tra cui MARJORIE PRIME di Jaordan Harrison – 22 ottobre/17 novembre, LE SIGNORINE di Gianni Clementi – 23 ottobre/3 novembre), SCHIANTO – 5/17 novembre, VORREI ESSERE FIGLIO DI UN UOMO FELICE con Gioele Dix – 26 novembre/1° dicembre), WINSTON VS CHURCHILL con Giuseppe Battiston- 8/19 gennaio, DRACULA da Bram Stoker – 25 febbraio/1 marzo.  Attesa per gli spettacoli SI NOTA ALL’IMBRUNIRE di Lucia Calamaro – 7/17 novembre e INFINITO TRA PARENTESI di Marco Malvaldi con la regia di Piero Maccarinelli,  in scena in scena dal 3 al 15 dicembre.

Per vedere in dettaglio il  cartellone di questa Nuova Stagione vi rimandiamo al sito del teatro https://www.teatrofrancoparenti.it/  nel quale troverete le info necessarie per scegliere tutti gli spettacoli secondo i vostri gusti e l’offerta di abbonamento più conveniente per voi.

 

Rispondi