Buon Compleanno Mimì: una grande festa ben riuscita per celebrare Mia Martini

Milano, 22 settembre 2019 – Ieri sera al Teatro Nuovo di Milano  si è svolta la settima edizione di “Buon Compleanno Mimì” una serata tributo alla memoria di Mia Martini organizzata dall’Associazione Culturale Minuetto e Leda Bertè, con la Direzione Artistica di Vincenzo Adriani e Giancarlo Del Duca.

Lo spettacolo è molto atteso ogni anno perchè è ancora tanto l’affetto del pubblico nei confronti di questa straordinaria artista, che avrebbe compiuto 72 anni lo scorso venerdì 20 settembre, e della quale si scoprono sempre di più le sue qualità, come testimoniano, anno dopo anno, gli ospiti che intervengono.

Nel corso della serata, presentati da Luisa Corna, sono intervenuti grandi artisti del panorama italiano:
Michele Placido, Rita Pavone, Giordana Angi, Tricarico, Syria, Silvia Salemi, Luisa Corna, Giulia Luzi, Luna Vincenti, Pierdavide Carone e i Dear Jack, Valerio Scanu, Mariella Nava, Alessio Bernabei, le Deva e Martina Attili e la partecipazione di Dario Gay, Valeria Crescenzi e Olivia Berte’ e naturalente i ragazzi dell’Associazione.

Gli ospiti intervenuti,  accompagnati dal vivo dalla MIMI SARA BAND, oltre ad un loro brano,  presentavano una canzone  di Mia Martini, riscuotendo ad ogni esecuzione convinti applausi  dalla platea.

Un momento di grande partecipazione si è avuto quando sul palco è salita la grintosa Rita Pavone, che rivolgendosi ai giovani affermava come la musica vera procuri delle profonde emozioni molto di più di quello che, purtroppo, tanti di loro cercano in cose molto negative. Poi Rita, piena di energia, presentava il brano “Vola” di Mia Martini e il suo sempre verde “Fortissimo”.
Alla fine della sua esibizione Vincenzo Andriani, presidente dell’Associazione, ha voluto ringraziare Rita personalmente, non solo per la partecipazione ma per quello che lei ha rappresentato e  rappresenta ancora nel mondo della musica: un’artista da cui prendere esempio!

Tanti altri sono stati i momenti in cui il pubblico ha applaudito le canzoni presentate  dagli ospiti come: Donna, Cu’mme, Minuetto, Nevicata del 66, La Costruzione di un amore,  Non finisce mica il cielo, Scrupoli.

Molto apprezzato il brano “Amori”, presentato Dario Gay, il quale ricordava come Mia Martini, contrariamente a quanto si credeva, fosse un personaggio molto ironico e in sua compagnia si rideva molto.

Una bella sorpresa è stato ascoltare la giovane cantante Martina Attili, che ha eseguito le sue interpretazioni con una estensione vocale rilevante da incantare il pubblico in sala.

Particolarmente applauditi anche Silvia Salemi, Francesco Tricarico, Le Deva, Valerio Scanu  Pierdavide Carone e Mariella Nava, che ha chiuso la serata.

Da segnalare la presenza di Michele Placido, il quale non ha ovviamente cantato ma recitato il testo della canzone “Oltre La collina” scritta da Mimì, sottolineando  come spesso si può onorare una persona a cui si vuole bene anche con i “silenzi”.

La serata è stata occasione per far esibire sul palco i vincitori del Premio Mimì Sarà 2019 e presentare il nuovo inedito di Raffaele Moretti,  l’artista rivelazione dell’Associazione Minuetto, dal titolo “Passione e dolore“. Ma Vincenzo Andriani ha voluto fare esibire anche il diciottenne Giuseppe Garavana, un altra giovane promessa dell’Associazione.

Dunque una grande festa quella di ieri sera,  che si è protratta oltre la mezzanotte, e nella quale la grande assente è stata, ancora una volta Loredana Bertè, che si spera voglia partecipare alla prossima edizione.

Clicca su questo post per vedere una selezione di foto degli artisti presenti alla serata.

 

 

 

Rispondi