Teatro Leonardo: in prima nazionale lo spettacolo ‘2’ con i neo diplomati scuola Grock

Dall’8 al 13 ottobre 2019 sarà sul palco del Teatro Leonardo di Milano, in prima nazionale, lo spettacolo “2”- Elaborato finale dei neo diplomati, anno 2018-2019 – liberamente ispirato a  “Le serve” di Jean Genet, con Simone Bochicchio, Rossana Comparone, Martina Lovece, Susanna Russo, Paola Tognella, Marco Vitiello – regia Susanna Baccari, Claudio Orlandini – disegno luci Claudio Intropido – costumi ed elementi scenici Francesca Biffi. Durata dello spettacolo 90 minuti.

Scritto nel 1946 “Le serve” di Jean Genet”, è stato definito un classico del Teatro moderno. Un atto unico ricco di mille intrighi e risvolti socio-psicologici. Straordinario esempio di continuo ribaltamento tra essere e apparire, fra immaginazione e realtà fra verità e finzione. In scena due sorelle, al servizio di una ricca Signora.

Ogni giorno, nel loro rituale quotidiano, recitanoa turno il ruolo della padrona e della serva. Un gioco malato per due.

Una recita di coppie e di contrasti. Di doppi che si fondono e singoli che si sdoppiano. Il dramma dello specchio, della simbiosi , della falsa copia. È un dramma per 2 che finirà per diventare un incubo di morte e di follia.

Le serve (Les bonnes) è un atto unico di Jean Genet è una commedia tragica e violenta liberamente ispirata ad un fatto di cronaca realmente accaduto nel febbraio del 1933 a Le Mans, in Francia.

DUE.
Il doppio. La coppia. La simbiosi. Lo specchio. Un perfetto meccanismo di follia. Un labirinto geometrico senza via d’uscita. Un incubo quotidiano di disperata umanità.

La scelta registica è far lavorare coralmente sei giovani attori su un testo che ruota attorno a soli DUE personaggi principali.

Un girotondo ritmico dove gli attori agiscono scambiandosi il ruolo con il linguaggio del movimento fisico e della parola, per raccontare la scabrosa inquietudine delle protagoniste.

Claire, Solange,
DUE sorelle legate da una pulsione erotica sotterranea mettono in atto il loro gioco drammatico in spudorata libertà; e colpisce l’onestà portata ad un punto così estremo da risultare inacettabile.

Un territorio dove il nostro fragile mondo costruito su convenzioni e convinzioni, crolla come un castello di sabbia di fronte al mare in tempesta.
(Susanna Baccari – Claudio Orlandini)

INFORMAZIONI
MTM Teatro Leonardo
Via Andrea Maria Ampère, 1
da martedì a sabato ore 20:30 – domenica ore 16:30
Biglietti: Intero 15€ – allievi MTM 5€
spettacolo in abbonamento: Arcobaleno, Arcobaleno tandem, Arcobaleno over 65, Carta regalo x2, Carta regalo x4

 

Rispondi