Fabbrica del Vapore si apre a ospitare Love Design® dall’11 al 13 ottobre

Milano, 10 ottobre 2019 – Dall’11 al 13 ottobre torna nella Cattedrale di Fabbrica del Vapore  Love Design®, evento biennale speciale, punto d’incontro tra appassionati di design, imprese d’arredo e alta comunità scientifica, organizzato da Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro e ADI, Associazione per il Disegno Industriale.

“Ancora una volta Fabbrica del Vapore si apre a ospitare Love Design®, certamente un evento di grande qualità che porta con sé un messaggio importante – dichiara la vicesindaco Anna Scavuzzo –, capace di coniugare due elementi fondamentali della nostra città: il design e la solidarietà. Un appuntamento accompagnato da una supervisione scientifica di alto profilo, che permette a tutti – a partire dai più giovani, cui la Fabbrica del Vapore primariamente si rivolge – di ricevere informazioni fondamentali per la salute. Un invito alla prevenzione chiaro e diretto per tutti e per tutte”.

Dalla prima edizione del 2003 a oggi, Love Design® ha distribuito quasi 20mila oggetti di design messi a disposizione da 520 aziende, per un totale di oltre 2 milioni di euro destinati alla migliore ricerca scientifica. I fondi che verranno raccolti da questa nona edizione di Love Design® saranno destinati a tre borse di studio triennali, rivolte ad altrettanti giovani ricercatori, ciascuna di 75 mila euro. I giovani talenti saranno selezionati attraverso il severo processo di valutazione di AIRC, che garantisce meritocrazia, rigore e trasparenza. I ricercatori impegneranno le loro energie e intelligenze nel campo dei tumori che colpiscono prevalentemente l’universo femminile. Sono 67 i brand del design che hanno aderito all’edizione 2019 di Love Design® con oltre 3 mila oggetti.

Love Design® è programmato volutamente in ottobre, il mese dedicato alla prevenzione sul tumore al seno, nell’ambito della campagna Nastro Rosa promossa da AIRC per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce e per raccogliere fondi per la ricerca sul tumore al seno. Solo in Italia ricevono una diagnosi di tumore della mammella 53.000 donne all’anno, il che equivale a circa 145 diagnosi al giorno.

 

Rispondi