Giorno della Memoria, lunedì 27 gennaio con diverse iniziative in città

Milano, 23 gennaio 2020 – Ventotto nuove Pietre d’Inciampo, la chiusura del progetto internazionale “FREE, Non c’è futuro senza memoria” e una serie di appuntamenti tra seminari, mostre, film e testimonianze: Milano celebra il Giorno della Memoria, lunedì 27, con un programma diffuso che nel corso di gennaio ha interessato tutta la città.

Diversi gli attori coinvolti nel palinsesto coordinato dalla piattaforma del Comune Milano è Memoria: Associazione Figli della Shoah, Conservatorio G. Verdi di Milano, Fondazione Cdec, Fondazione Memoriale della Shoa, Sea, Municipi, Parco Nord Milano, Fondazione Giorgio Perlasca, ANPI, FAP, ANED, ANPC, ANPPIA, Università Bicocca e associazione Giardino dei Giusti.

“È importante vedere come all’impegno dell’Amministrazione corrisponda una grande partecipazione da parte dei cittadini e delle Associazioni, sempre più coinvolti nella promozione di incontri e momenti di riflessione sui temi della memoria – dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Lamberto Bertolé -. Quest’anno, in modo particolare, gli eventi del palinsesto del Giorno della Memoria chiudono un mese intenso di iniziative dedicate al ricordo delle storie individuali di tante persone che, per aver fatto una scelta o per la “sola colpa di essere nati”, non hanno fatto più ritorno alle loro case. È stato un modo di contrastare, a tanti anni di distanza, il disegno di spersonalizzazione operato dal nazifascismo e per combattere ogni tentativo di rimozione o negazionismo”.

Dopo la posa delle 28 nuove Pietre d’Inciampo, il 15 e il 17 gennaio, la testimonianza della senatrice a vita Liliana Segre ai ragazzi delle scuole riuniti nel Teatro degli Arcimboldi e la due giorni di chiusura del progetto internazionale FREE, tra domani e dopodomani, che ha visto Milano capofila nella costruzione  di una rete istituzionale tra diversi paesi europei che dialoga con i giovani sul tema della memoria, il palinsesto prevede per il Giorno della Memoria una serie di iniziative che vedranno la partecipazione, tra gli altri, dei rappresentanti dell’Amministrazione. Il programma completo sul sito Milano è Memoria.

Il programma completo al link

 

Rispondi