Spirit De Milan: gli appuntamenti di gennaio e febbraio del locale più vintage della città

Continuano gli appuntamenti allo SPIRIT DE MILAN, la cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità”. Lo Spirit De Milan nasce nella gloriosa struttura delle Cristallerie Fratelli Livellara (via Bovisasca, 59, Milano) e conta più di 1500 mq con aree adibite al ballo, alla ristorazione, ai concerti, tutto custodito in una magica atmosfera vintage.

Questo il calendario con i prossimi appuntamenti di gennaio (http://spiritdemilan.it/calendario-gennaio-2020/):

Martedì 28 gennaio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Mercoledì 29 gennaio Rock Files Live! di LifeGate Radio. Ezio Guaitamacchi presenta Cantapittori, una puntata che vedrà salire sul palco dello Spirit de Milan due artisti che fanno parte della storia della musica italiana, personaggi poliedrici e versatili, accomunati da una grande passione per la pittura: Andrea Mingardi e Ivan Cattaneo.

Giovedì 30 gennaio serata Barbera & Champagne con i Passo Duomo, gruppo pop nel solco della tradizione dialettale, impegnato ad avvolgere un dialetto antico e familiare in confezioni nuove, colorate di rock, di jazz, blues, pop.

Venerdì 31 gennaio Bandiera Gialla con le Dance Angels, trio al femminile con un repertorio interamente improntato sulla Dance che ha contaminato il mondo musicale degli anni ‘70 e ’80.

Questo il calendario di febbraio (http://spiritdemilan.it/calendario-febbraio-2020/):

Sabato 1 febbraio torna la serata Holy Swing Night con la sapiente direzione artistica di Mauro Porro. In concerto la band Four On Six, con un repertorio tra tradizione e modernità per un viaggio alla riscoperta della musica, da Django Reinhardt alle musiche popolari, rigorosamente riproposte in chiave swing.

Domenica 2 febbraio il musicista Ruben Minuto presenterà dal vivo il suo nuovo album “Think Of Paradise”, con la sua “Full Band” e numerosi ospiti.


Martedì 4 febbraio
appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.


Mercoledì 5 febbraio
torna Cristal Milonga, l’appuntamento più atteso del mondo del tango. Ad esibirsi ci saranno gli Elegante Sport, gruppo con un repertorio di tanghi tradizionali nelle versioni delle migliori orchestre del “Secolo d’oro”.

Venerdì 7 febbraio serata Bandiera Gialla all’insegna del ballo e della musica anni ’60, ’70 e ’80. Ad esibirsi ci saranno anche i Mary and the Quants, che spaziano dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british. A seguire Damn Spring, che prevede una valanga di musica revival.

Sabato 8 febbraio Holy Swing Night con il coinvolgente sound dei Calabrò coi Colibrì (Swing 5), formazione capitanata da Fabio Calabrò (voce e ukulele) che propone i classici dello swing insieme a cabaret musicale e invenzioni umoristiche.

Domenica 9 febbraio Spirit in Blues, appuntamento per appassionati e cultori del genere blues, con i Limido Bros, che propongono un blues elettrico viscerale, dal groove profondo e di grande intrattenimento in puro stile New Orleans, con un sound pulito ma graffiante ed incisivo che li contraddistingue nel panorama del Blues europeo.

Martedì 11 febbraio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Mercoledì 12 febbraio Rock Files Live! di LifeGate Radio, a cura di Ezio Guaitamacchi.


Giovedì 13 febbraio
Barbera & Champagne con i Teka P, che alterneranno canzoni di loro produzione e brani classici di artisti quali Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Walter Valdi, Dario Fo.

Venerdì 14 febbraio Bandiera Gialla.

Sabato 15 febbraio Holy Swing Night con i Jumping Jive, che ripercorreranno gli anni d’oro dello swing con la loro musica tutta da ballare.

Domenica 16 febbraio serata di musica folk, tzigana e tango con il concerto dei Guappecarto’, quintetto strumentale nato in Italia ed “emigrato” a Parigi, in tour con il loro ultimo album “Sambol – Amore Migrante”.


Martedì 18 febbraio
appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Giovedì 20 febbraio Barbera & Champagne.

Venerdì 21 febbraio nuovo appuntamento con Bandiera Gialla e la musica anni ’60 e ’70.

Sabato 22 febbraio la serata Holy Swing Night, che vede la direzione artistica di Mauro Porro, ospiterà i Magpie Swing Quartet.

Domenica 23 febbraio Spirit in Blues con Jane Jeresa, cantante e autrice soul, blues e funk di origini africane, considerata a pieno titolo una voce emergente con grande impatto sulla scena italiana della musica soul, blues e funk.

Martedì 25 febbraio appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.

Mercoledì 26 febbraio Rock Files Live! di LifeGate Radio, a cura di Ezio Guaitamacchi.

Giovedì 27 febbraio torna Jam Burrasca per Tog, il grande concerto benefico a sostegno delle attività del Centro TOG, con una serata dedicata interamente al grande Pino Daniele.

Venerdì 28 febbraio Bandiera Gialla con lo show dei Re-Beat, band di giovani musicisti che ripercorrerà la beat generation, passando da Gianni Morandi a Caterina Caselli fino all’indimenticabile surf dei Beach Boys e alle indimenticabili colonne sonore di Pulp Fiction e Pretty Woman.

Sabato 29 febbraio Holy Swing Night con i Riviera Hot Club, scintillante formazione (ligure) di “hot swing” del noto chitarrista (genovese) di ispirazione reinhardtiana Renzo Luise Da Fano.

La cucina dello Spirit de Milan “Fabbrica de la Sgagnosa” è aperta dalle 19.30 alle 23.00, prenotazione consigliata utilizzando il form online, dopo aver letto tutte le informazioni relative all’evento previsto dopo cena.

Spirit de Milan è anche un’associazione di promozione sociale; la tessera annuale non obbligatoria (valida fino al 31 dicembre) prevede un contributo di 15 euro e consente di avere riduzioni sulle serate a pagamento, oltre a dare la possibilità di partecipare ad eventi organizzati ad hoc per i soci.

Le porte aprono alle 19.30, i concerti iniziano intorno alle 22.00, se non specificate eccezioni.

Tutti i sabati l’ingresso per chi cena è di 5€ per i tesserati e 7€ per gli altri con brindisi di benvenuto; per chi viene dopo cena è di 10€ per i tesserati e 15€ per gli altri con una consumazione compresa. Il progetto SPIRIT DE MILAN è un’idea di KLAXON srl, società nata nel 2000 come studio di progettazione che opera nel campo dell’exhibition design e già ideatrice del festival SWING’N’MILAN. Tra i suoi obiettivi principali c’è quello di creare eventi tematici che coinvolgano i partecipanti a 360°.

 

Rispondi