Gli uomini non sono isole, evento straordinario all’Auditorium di Milano mercoledì 11 marzo

A causa di problemi organizzativi, Gli uomini non sono isole, la lezione-concerto insieme a Jordi Savall e Nuccio Ordine prevista per mercoledì 11 marzo 2020, ore 20.30 all’Auditorium di Milano è stata annullata.

Gli uomini non sono isole
Musica e Letteratura per la solidarietà umana
Lezione concerto con il Maestro Jordi Savall e lo scrittore Nuccio Ordine sulla solidarietà umana

Mercoledì 11 marzo 2020, ore 20.30
Auditorium di Milano, largo Mahler
Viola da gamba e altri strumenti Jordi Savall
Scrittore Nuccio Ordine

“Nessun uomo è un’isola, intero in sé stesso; ciascuno è un pezzo del continente, una parte dell’oceano. Se una zolla di terra viene portata via dal mare, l’Europa ne è diminuita […]; la morte di qualsiasi uomo mi diminuisce, perché sono preso nell’umanità, e perciò non mandar mai a chiedere per chi suona la campana; essa suona per te.” (John Donne).

John Donne è una figura eminente del panorama religioso britannico a cavallo tra Cinquecento e Seicento, ed è l’autore di un famosissimo sermone, intitolato proprio Nessun uomo è un’isola. Questo assunto riassume egregiamente lo spirito in cui si svolge un imperdibile dialogo tra musica e parole, mercoledì 11 marzo alle ore 20.30 all’Auditorium di Milano in Largo Mahler. Un incontro intellettuale con due figure eccezionali della cultura contemporanea: Jordi Savall (direttore e musicista) e Nuccio Ordine (filosofo e critico letterario) dialogheranno sul tema della solidarietà umana, navigando insieme in una selezione di classici della musica e della letteratura per ricordarci che gli esseri umani non sono isole separate e che la funzione principale della scuola e dell’università non è quella di insegnare un mestiere ma di formare soprattutto cittadini colti e liberi. Partendo dalla produzione musicale di Alia vox di Savall e dalle idee difese nei libri di Ordine (L’utilità dell’inutile, Classici per la vita e Gli uomini non sono isole) musica e parola si daranno la mano per rivendicare l’importanza della cultura nel processo di umanizzazione dell’umanità e per rammentarci che “solo una vita vissuta per gli altri è una vita che merita di essere vissuta”.

Biglietti: Evento fuori abbonamento. Euro 10.00. Info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler; orari apertura: mar/dom, ore 10.00/ 19.00. Tel. 02.83389401/2/3, on line: www.laverdi.org o www.vivaticket.it )

 

Rispondi