Spirit de Milan: gli appuntamenti della settimana nel locale più vintage della città

Proseguono gli appuntamenti allo SPIRIT DE MILAN (via Bovisasca, 59, Milano), la cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità.

Questi gli appuntamenti della settimana:

Lunedì 24 agosto Perché ci vuole orecchio – Open stage!”: il palco dello Spirit, “amministrato” da Flavio Pirini, si apre a tutti (cantanti e musicisti amatoriali e non) per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Martedì 25 agosto versione agostana di “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con Folco Orselli, Flavio Pirini e tanti altri ospiti a sorpresa. Anche stavolta sono garantite risate e malinconie, nonsense e profondità (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30).

Mercoledì 26 agosto torna la musica irlandese con la serata Irish Accident, dedicata all’isola verde, ai suoi strumenti musicali e alle sue sonorità così spiccate.

Giovedì 27 agosto Barbera & Champagne con i Sem Pizz Duo il loro repertocio con le canzoni dell’osteria, quelle simpatiche, quelle geniali, quelle tradizionali e quelle d’autore, con un occhio di riguardo a Svampa, Valdi, Gaber e Brassens.

Venerdì 28 agosto torna la serata Bandiera Gialla e la musica anni 60 e 70! Ad esibirsi ci saranno i Mary and the Quants, che spaziano dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british. Anche i Mary and the Quants hanno un loro programma radiofonico, “Sessanta mi dà tanto”, in onda tutti i venerdì alle 19.00 su SpiritoPhono.

Sabato 29 agosto appuntamento con Holy Swing Night, con la direzione artistica di Mauro Porro, e Francesco Licitra & His Spirit Club Boys. Il funambolico clarinettista e saxofonista Francesco Licitra sarà per l’occasione accompagnato da Sandro Di Pisa (chitarra), Alex Orciari (contrabbasso) e Vittorio Sibaldi (batteria).

Domenica 30 agosto il progetto Women in Woodstock che vuole esaltare il contributo delle grandi artiste donne al mitico festival del 1969. Ad interpretare i loro inni rock le voci energiche di Laura B e Manuela Di Gennaro, accompagnate da Giorgio Giommi alla chitarra, Nicola Gallo al basso e Guido Lazzaroni alla batteria in un viaggio tra folk, blues e psichedelia.

Prenotazioni cena: http://spiritdemilan.it/prenotazioni/
Numero attivo tutti i giorni dalle 15:00 alle 19:00, inviando anche un sms, 366 7215569.
Informazioni e prenotazioni: festeggia@spiritdemilan.it

 

Rispondi