Ugo Tognazzi: Cineteca Milano dedica una rassegna a trent’anni dalla morte

Da venerdì 23 ottobre in Cineteca Milano MIC al via la rassegna Ugo Tognazzi, il mattatore in occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla scomparsa del grande interprete del cinema italiano e internazionale.

Attore dai mille volti, Tognazzi ha dato vita a personaggi assai diversi, comici, grotteschi, tragici, ma sempre all’insegna di una complessità che è quella della vita stessa.

La rassegna inaugura venerdì 23 ottobre in Cineteca Milano MIC con la Milano del Boom ne “La vita agra” (1963) di Carlo Lizzani, e prosegue con le regie del milanese Marco Ferreri, “Una storia moderna – L’ape regina” (1963) e “La grande abbuffata” (1973). Un’attenzione particolare al Tognazzi che dirige se stesso nell’inquietante “Il fischio al naso” (1967) dal racconto di Dino Buzzati.

In programma anche il film drammatico La tragedia di un uomo ridicolo, che gli valse il premio per la Miglior interpretazione maschile al Festival di Cannes del 1981.

BIGLIETTI
Intero € 7,50
Ridotto (Cinetessera*, under 15, studenti universitari) € 6,00
Dai 16 ai 19 anni ingresso gratuito.
*Cinetessera (valida fino a 03/21): € 10 valida anche per Cineteca Milano Metropolis

INFO
T 02.87242114
info@cinetecamilano.it

 

Rispondi