Catch the Moon: Festival di cinema d’animazione, in streaming gratuito dal 14 al 20 dicembre

Dal 14 al 20 dicembre 2020 arriva in streaming gratuito su www.cinetecamilano.it la prima edizione di Catch the Moon – International Children & Youth Animated Film Festival, il primo festival italiano – e tra i pochissimi in Europa – dedicato al cinema d’animazione per bambini e ragazzi, nonché il primo festival di cinema d’animazione in Campania, in collaborazione con Cineteca Milano.

Catch the moon è un progetto di formazione, promozione e diffusione del cinema d’animazione per bambini e ragazzi realizzato nell’ambito del bando “Cinema per la Scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival” promosso da MIUR e MiBACT, organizzato dall’associazione Gioco, immagine e parole in partenariato con l’associazione Atalante, che cura già Imaginaria – Festival Internazionale del Cinema d’Animazione d’Autore, l’impresa sociale milanese Bepart, l’Istituto comprensivo 48° Madre Claudia Russo – F. Solimena e l’Istituto comprensivo 47° Sarria-Monti, in collaborazione con Art33 – cultural hub, Film Commission Regione Campania e con il patrocinio di Comune di Napoli.

Il festival arriva così nelle scuole di tutta Italia e nelle case di tutti gli appassionati di cinema d’animazione con una ricca programmazione:
⭐ una competizione ufficiale con 35 cortometraggi finalisti, di cui 12 anteprime italiane e 5 mondiali, suddivisi in cinque programmi
⭐ 19 cortometraggi fuori competizione, suddivisi in due programmi tematici (Animals e Christmas Adventure) e un focus sulla EestiKunstiakadeemia /Estonian Academy of Arts.

Il 20 dicembre sarà la giornata dedicata alla premiazione, in cui si scopriranno i 4 vincitori di questa edizione 2020.

Cuore del progetto è infatti la Competizione internazionale per cortometraggi d’animazione dedicati ai bambini e ragazzi, con la formazione della Giuria ragazzi in collaborazione con le scuole di tutta Italia. Sarà presente anche una Giuria di Esperti di alto profilo composta da Anete Melece, Beatrice Pucci e Michele Bernardi, e sarà istituito un Premio del Pubblico. Quattro i premi previsti: “Best animated short film award”, “Audience award”, “Best youth short film award”, “Best children short film award”.

Il Festival sarà arricchito da due mostre online, una dedicata alla Carta dei diritti dei bambini all’arte e alla cultura, l’altra al MAUA –  Museo di arte urbana aumentata, e da laboratori di animazione a numero chiuso tenuti da Beatrice Pucci, Michele Bernardi e dagli esperti di BePart.

«Sono particolarmente onorato e felice di poter dirigere la prima edizione di Catch The Moon, un’esperienza unica nel suo genere – spiega il direttore artistico 

Dal 14 al 20 dicembre 2020 arriva in streaming gratuito su www.cinetecamilano.it la prima edizione di Catch the Moon – International Children & Youth Animated Film Festival, il primo festival italiano – e tra i pochissimi in Europa – dedicato al cinema d’animazione per bambini e ragazzi, nonché il primo festival di cinema d’animazione in Campania, in collaborazione con Cineteca Milano.

Catch the moon è un progetto di formazione, promozione e diffusione del cinema d’animazione per bambini e ragazzi realizzato nell’ambito del bando “Cinema per la Scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival” promosso da MIUR e MiBACT, organizzato dall’associazione Gioco, immagine e parole in partenariato con l’associazione Atalante, che cura già Imaginaria – Festival Internazionale del Cinema d’Animazione d’Autore, l’impresa sociale milanese Bepart, l’Istituto comprensivo 48° Madre Claudia Russo – F. Solimena e l’Istituto comprensivo 47° Sarria-Monti, in collaborazione con Art33 – cultural hub, Film Commission Regione Campania e con il patrocinio di Comune di Napoli.

Il festival arriva così nelle scuole di tutta Italia e nelle case di tutti gli appassionati di cinema d’animazione con una ricca programmazione:
⭐ una competizione ufficiale con 35 cortometraggi finalisti, di cui 12 anteprime italiane e 5 mondiali, suddivisi in cinque programmi
⭐ 19 cortometraggi fuori competizione, suddivisi in due programmi tematici (Animals e Christmas Adventure) e un focus sulla EestiKunstiakadeemia /Estonian Academy of Arts.

Il 20 dicembre sarà la giornata dedicata alla premiazione, in cui si scopriranno i 4 vincitori di questa edizione 2020.

Cuore del progetto è infatti la Competizione internazionale per cortometraggi d’animazione dedicati ai bambini e ragazzi, con la formazione della Giuria ragazzi in collaborazione con le scuole di tutta Italia. Sarà presente anche una Giuria di Esperti di alto profilo composta da Anete Melece, Beatrice Pucci e Michele Bernardi, e sarà istituito un Premio del Pubblico. Quattro i premi previsti: “Best animated short film award”, “Audience award”, “Best youth short film award”, “Best children short film award”.

Il Festival sarà arricchito da due mostre online, una dedicata alla Carta dei diritti dei bambini all’arte e alla cultura, l’altra al MAUA –  Museo di arte urbana aumentata, e da laboratori di animazione a numero chiuso tenuti da Beatrice Pucci, Michele Bernardi e dagli esperti di BePart.

«Sono particolarmente onorato e felice di poter dirigere la prima edizione di Catch The Moon, un’esperienza unica nel suo genere – spiega il direttore artistico Luigi Iovane, già direttore di Imaginaria. Le opere che presenteremo in concorso arrivano da ogni parte del mondo e saranno proiettate tutte in lingua originale con sottotitoli in italiano. Pur vivendo un momento difficile, sono sicuro che riusciremo a proporre non solo un programma di straordinaria qualità ma anche quelle attività promozionali tese ad avvicinare il “pubblico giovane” a questa nobile arte grazie a tutte le attività che abbiamo previsto durante il Festival».

Alla competizione ufficiale sono state candidate oltre 1000 opere, arrivate da tutti i continenti. Il festival è aperto a tutti e la partecipazione è completamente gratuita. Fino al 7 dicembre è inoltre possibile aderire come scuola ed entrare a far parte della giuria ragazzi, basta inviare una mail a info@catchthemoon.it.

già direttore di Imaginaria. Le opere che presenteremo in concorso arrivano da ogni parte del mondo e saranno proiettate tutte in lingua originale con sottotitoli in italiano. Pur vivendo un momento difficile, sono sicuro che riusciremo a proporre non solo un programma di straordinaria qualità ma anche quelle attività promozionali tese ad avvicinare il “pubblico giovane” a questa nobile arte grazie a tutte le attività che abbiamo previsto durante il Festival».

Alla competizione ufficiale sono state candidate oltre 1000 opere, arrivate da tutti i continenti. Il festival è aperto a tutti e la partecipazione è completamente gratuita. Fino al 7 dicembre è inoltre possibile aderire come scuola ed entrare a far parte della giuria ragazzi, basta inviare una mail a info@catchthemoon.it.

Guarda i film dal 14 dicembre
Scopri il Festival

INFO
info@cinetecamilano.it
STREAMING FILM GRATUITO
www.cinetecamilano.it
Previa registrazione gratuita

 

Rispondi