Store Talking: online da oggi un nuova storia del progetto social di Le Gru

Mancano pochi giorni a Natale e per tutti i punti vendita di Le Gru, nello slalom fra i giorni di apertura totale e apertura soft, fra le sfumature di rosso, arancione e giallo che regolano il lavoro, gli spostamenti e i preparativi delle feste di ognuno, c’è tanta voglia di offrire al pubblico e ai clienti i migliori servizi e tantissime occasioni per realizzare i desideri dei propri cari.

Per conoscere meglio chi sono le persone che lavorano nel Centro alle porte di Torino il progetto Store Talking propone ogni settimana un video, una storia e un racconto. Venerdì 18 dicembre la sesta puntata del progetto social di Le Gru incontra Daniele Meduni, stock room man nello store Timberland dal 2008. Sorriso disarmante e parlantina, Daniele è un appassionato di sport, vita all’aria aperta e natura: i suoi tanti viaggi in moto lo hanno portato a vedere scorci e paesaggi che lo hanno convinto a restituire al pianeta tanta bellezza partecipando a molte operazioni di bonifica ambientale come volontario, spesso in collaborazione con l’azienda per cui lavora. Insieme alle moto, alla natura e naturalmente alla sua fidanzata, la grande passione di Daniele sono i tatuaggi perché ognuno di loro “rappresenta un percorso e mi ricorda che posso avere sempre la forza di rialzarmi, andare avanti e che posso godere delle cose belle, che per fortuna sono tante”.

I video della serie Store Talking – ognuno dei quali ha finora totalizzato oltre 95.000 visualizzazioni diventando un vero e proprio “case study” nel mondo della comunicazione dei Centri Commerciali – dipingono un vero e proprio affresco del lavoro oggi: professionalità, entusiasmo e impegno si mescolano alle passioni di ognuno, perché dietro ogni incontro in negozio si possa riconoscere una persona e una storia che ha sempre ragione di essere raccontata.

GUARDA IL VIDEO SU YOU TUBE!
https://www.youtube.com/watch?v=LvP3gxGO0TM&feature=youtu.be

 

Rispondi