Le Gru – Store Talking: dal Marocco alle Gru la storia di Siham Kalkal

Con i saldi dei 180 punti vendita di Le Gru è davvero da non perdere l’’occasione di acquistare i  migliori brand italiani e internazionali a prezzi scontatissimi in tutte le categorie di prodotti: non importa se si cercano le scarpe più belle, accessori, make up o gli ultimi trend nel mondo della tecnologia. A Le Gru è tutto a portata di mano e, nella sicurezza garantita dalle misure di prevenzione messe in campo dal mall di Grugliasco, ogni desiderio si può trasformare in un sogno che si avvera.

Per chi arriva al Centro, uno dei primissimi punti vendita che si incontra è Tabor Sec, lavanderia, sartoria e guardaroba di Le Gru che fra gli altri servizi offre la consegna express in 30 minuti per chi dopo lo shopping vuole tornare a casa con biancheria e vestiti perfettamente lavati, stirati e profumati! Alla cassa c’è quasi sempre una ragazza: è Siham Kalkal, nata a Casablanca e cresciuta a Torino, che proprio facendo shopping a Le Gru un paio d’anni fa ha visto l’annuncio di ricerca di personale e ha colto l’opportunità. Superato il colloquio è entrata a far parte di una nuova famiglia, quella dei 9 dipendenti della lavanderia, che l’hanno accolta e tutti i giorni la fanno sentire a casa. Ma l’amore Siham lo ha trovato a Parigi, che dopo la sua Casablanca, è la sua città preferita! Proprio da Casablanca, con il suo mare, le stradine, il suk dove si reca ogni estate per ritrovare i nonni, Siham porta indimenticabili regalini per gli amici e i parenti in Italia, così come la ricetta per preparare una buonissima tajine. Ma lei e i suoi adorati nipotini adorano anche la pizza!

La bella storia di Siham è online da venerdì 22 gennaio per la serie Store Talking, il progetto social di Le Gru che ogni settimana racconta il lavoro e le passioni di una fra le 1500 persone che ogni giorno trasformano il posto di lavoro nel luogo dove stare bene, e soprattutto dove far star bene i propri clienti. In questo inizio d’anno con ancora più energia, passione e entusiasmo di sempre.

A Le Gru le persone sono protagoniste, anche nel 2021!

 

Rispondi