Giulio Wilson: è online da oggi il video del singolo ‘L’amore dei nostri difetti’

Disponibile nei digital store e in rotazione radiofonica dal 29 gennaio il nuovo singolo del cantautore Giulio Wilson, dal titolo L’amore dei nostri difetti (etichetta discografica Maninalto!/distribuzione Believe), brano che anticipa il disco “Storie vere tra alberi e gatti”.

“L’amore dei nostri difetti” è anche un videoclip disponibile su Youtube, online su: https://www.youtube.com/watch?v=CBW84gxyUGY

Pianoforte e violoncello ad accompagnare la voce di Giulio Wilson, che canta accarezzando i ricordi, tra accordi di un arrangiamento armonioso.

Le parole del brano costruiscono una dedica verso la grande forza che scioglie la malinconia e unisce due punti distanti: l’amore dei nostri difetti.

Una dichiarazione verso quelle imperfezioni che hanno una bellezza unica: il singolo affronta la nostalgia, con tenerezza, semplicità, riflettendo sulle emozioni e sulla consapevolezza che anche i difetti dell’uomo possono essere rielaborati e percepiti in un nuovo sentimento.

A poche settimane dall’uscita di “Vale la pena”, canzone di Giulio Wilson con gli Inti Illimani, il cantautore toscano torna negli store digitali e in radio con un brano diverso nelle sonorità e nella tematica, in cui però non manca il comune denominatore del suo repertorio musicale, ossia la ricerca della bellezza, che sia essa in uno sguardo, in una speranza o, come in quest’ultimo singolo, persino nelle imperfezioni.

GIULIO WILSON
Giulio Wilson, cantautore fiorentino, musicista e polistrumentista: suona pianoforte, chitarra acustica e sax contralto; alterna la sua passione per la musica alla sua attività di produttore di vini in Toscana. Wilson è infatti laureato in Viticoltura ed Enologia. La sua carriera artistica viene inaugurata con l’album “Soli Nel Midwest”, prodotto da Enzo Iacchetti. Nel 2018 esce il singolo “Parole” e successivamente l’Ep “Futuro Remoto”, entrambi per Fonoprint. L’anno successivo esce il brano estivo “Estate Proletaria”. Oltre ad avvalersi della produzione artistica di Valter Sacripanti, Wilson ha collaborato con numerosi artisti, tra cui Vinicio Capossela, Roberto Piumini – che ha contribuito al testo di due brani di “Soli Nel Midwest” –  e Bobby Solo, con cui duetta nel brano “Dove corre il tempo”, pubblicato nel 2016. Wilson ottiene numerosi riconoscimenti: vincitore di “Materiale resistente 2.0” organizzato dal MEI e della Targa Mei nel 2017 come “Miglior cantautore”; nello stesso anno l’artista vince il concorso BMA Bologna Musica d’Autore. Nel 2018 vengono assegnati il premio Anacapri Bruno Lauzi e nel 2019 il Premio Bertoli. Wilson inoltre vince il concorso 1Maggio Next 2019 e si esibisce sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma. Dal 2017 a oggi, Giulio Wilson ha tenuto oltre di 140 concerti e partecipazioni ad eventi. 

 

Rispondi