Riapre alla Fabbrica del Vapore la mostra Frida Kahlo – Il caos dentro, prorogata sino al 5 maggio

Riapre domani, martedì 2 febbraio, alla Fabbrica del Vapore, la mostra Frida Kahlo Il caos dentro, prorogata sino al 5 maggio.

Un percorso sensoriale tecnologico e spettacolare che immerge il visitatore nella vita della grande artista messicana, esplorandone la dimensione artistica, umana, spirituale.

Prodotta da Navigare con il Comune di Milano, con la collaborazione del Consolato del Messico di Milano, della Camera di Commercio Italiana in Messico, della Fondazione Leo Matiz, del Banco del Messico, della Galleria messicana Oscar Roman, del Detroit Institute of Arts e del Museo Estudio Diego Rivera y Frida Khalo, la mostra è curata da Antonio Arévalo, Alejandra Matiz, Milagros Ancheita e Maria Rosso e rappresenta una occasione per entrare negli ambienti dove la pittrice visse, per capire, attraverso i suoi scritti e la riproduzione delle sue opere, la sua poetica e il fondamentale rapporto con Diego Rivera, per vivere, attraverso abiti, gioielli e oggetti, la sua quotidianità e gli elementi della cultura popolare tanto cari all’artista.

La mostra è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 19.30
NON OCCORRE PRENOTARE, è assicurato il distanziamento.

Chi fosse in possesso di biglietti per il week end può accedere alla mostra nei giorni feriali
Prevendita biglietti on-line: www.ticketone.it
Per informazioni: 338 8507930 – 333 6095192

www.mostrafridakahlo.it

 

Rispondi