La serie per ragazzi Berry Bees di Atlantyca continua il suo viaggio in Asia

Berry Bees di Atlantyca Entertainment, Miglior Serie Kids dell’anno ai Diversity Media Awards 2020, continua il suo viaggio in Asia.

Grazie al partner di coproduzione e distribuzione Cosmos-Maya, sono infatti stati siglati nuovi accordi di distribuzione e multipiattaforma che faranno approdare i 52 episodi della serie su: FPT Telecom Platforms (Vietnam); Muse Communication Digital Platform (Cina); IN10 Gabbare Channel (India). Inoltre, Wow Kidz Network lancerà la serie questo mese su Amazon e Facebook (India) e Astro (Malesia, Singapore e Brunei) proporrà Berry Bees a partire da giugno.

Berry Bees (52 episodi di 12’) è un concentrato di tutti gli ingredienti amati da ragazze e ragazzi: azione, avventura e segreti. Che si tratti di proteggere la barriera corallina da un misterioso sottomarino, o scoprire chi ruba i segreti dei ragazzini e li pubblica su un popolarissimo social network, le Berry Bees sono sempre pronte ad entrare in azione. Bobby, esperta di tecnologia e un po’ nerd, Lola, abile contorsionista e acrobata, e Juliette, attrice di talento e mentalista, formano il trio perfetto quando si tratta di infiltrarsi nel covo del criminale di turno, scoprire il suo piano e mandarlo a monte prima che sia troppo tardi. Il tutto rigorosamente in incognito. Con il supporto dei curiosi gadget che il capo dell’agenzia, Ms. Berry, fornisce loro in ogni episodio, le Berry Bees riescono sempre ad avere la meglio… e dimostrare ai cattivi che salvare il mondo non è solo “una cosa da grandi”.

Anish Mehta, CEO di Cosmos-Maya, ha commentato: “Berry Bees offre un intrattenimento per tutta la famiglia perfetto per il pubblico asiatico e crea un ponte con la sensibilità occidentale. È una serie ideale per il variegato mercato asiatico e questi nuovi accordi ne sono la prova“.

La serie Berry Bees, che lo scorso novembre si è aggiudicata il prestigioso Diversity Media Awards 2020 come Miglior Serie Kids dell’anno, è una coproduzione internazionale di Atlantyca con SLR Productions (Australia), Telegael (Irlanda) e Studio Cosmos-Maya (Singapore e India) con la partecipazione di Rai Ragazzi e NINE Network.

 

Rispondi