Il Ballo di Irene – l’incredibile storia di Irène Némirovsky: in scena al Teatro Baretti di Torino, preceduto da un incontro in diretta streaming

Teatro Baretti Torino,
con il Patrocinio della comunità Ebraica di Torino, presenta
IL BALLO DI IRENE
L’incredibile storia di Irène Némirovsky
giovedì 29 aprile 2021 ore 20.00 @cineteatrobaretti
scritto e diretto da Andrea Murchio
con la consulenza storiografica di Bruno Maida docente di Storia Contemporanea – dipartimento di Studi Umanistici Università di Torino
con Alessia Olivetti
scena  Sara Santucci
costumi Barbara Re
light-design Pierpaolo Nuzzo

Cambiano le stagioni e cambiano i colori e appena si può il Teatro Baretti va inscena! E torniamo con una produzione che giunge al suo decimo anno di repliche, uno spettacolo per il quale siamo molto emozionati perché i tempi purtroppo non cambiano mai abbastanza: Il Ballo di Irene – l’incredibile storia di Irène Némirovsky.

Lo spettacolo, patrocinato dalla Comunità Ebraica di Torino, racconta la vita di una scrittrice ebrea morta ad Auschwitz nel 1942, dopo aver viaggiato per mezza Europa e trionfato a Parigi grazie ai suoi capolavori letterari (David Golder, Il Ballo ..). Romanzi entusiasmanti, che all’epoca rivelarono un fuoriclasse della scrittura e che – con l’avvento del cinema sonoro – divennero soggetti cinematografici di grande successo.

Attraverso ricostruzioni documentaristiche dell’epoca (e con radio giornali elaborati ad hoc per la messinscena teatrale) riscopriamo esistenti di una grande donna e l’identità negata – prima dal nazismo, poi dall’oblio della Storia – di una sensazionale scrittrice, il cui ultimo testo, Suite Francese, è stato dato alle stampe per la prima volta soltanto nel 2005, dopo che per anni il manoscritto era rimasto nascosto nella valigia che la Némirovsky aveva lasciato nell’eredità alle sue due figlie, Denise ed Elizabeth, dopo la sua deportazione .

L’appuntamento non sarà solo con il teatro, ma anche con la storia: domenica 25 aprile alle ore 18 sarà infatti possibile assistere sulla pagina fb del Teatro Baretti ad un incontro con il  professor Bruno Maida, docente di Storia Contemporanea nel dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino, un percorso nella storia della shoah con particolare attenzione alla narrativa dello spettacolo che andrà in scena poche ore dopo.

Diretta streaming  – pagina facebook @cineteatrobaretti
informazioni & contributi liberi  – www.cineteatrobaretti.it
telefono 011655187

Il teatro non dimentica e dopo un anno così ha sempre più bisogno di tutti voi:
Satispay e Paypal  @CineTeatro Baretti
Iban  IT15U0501801000000011350667

 

Rispondi