Conto alla rovescia per BrixenClassics Festival: il 13 giugno il primo appuntamento

Il conto alla rovescia è iniziato: solo altre due settimane, poi il festival musicale BrixenClassics inizierà il suo primo appuntamento all’insegna del motto “Musica & Vino“. Fervono i preparativi per il festival musicale, che si svolgerà dal 13 al 20 giugno 2021 nella città vescovile altoatesina.

La pandemia ha anche presentato agli organizzatori grandi sfide. Il tenore polacco Piotr Beczala, per esempio, ha dovuto cancellare la sua partecipazione al concerto di apertura dei BrixenClassics a causa di cambiamenti all’ultimo minuto e di ampia portata legati alla pandemia nel programma delle prove dell’Opera di Zurigo. La sua richiesta di essere esonerato dalla serata d’opera italiana, che avrebbe dovuto eseguire insieme a Camilla Nylund, è stata accolta dalla direzione di BrixenClassics. Invece di Piotr Beczala, il celebre tenore peruviano di bel canto Juan Diego Flórez si esibirà ora a Night at the Opera. Un debutto per cui tutti gli amanti della musica possono gioire, dato che Camilla Nylund e Juan Diego Flórez non sono mai stati sul palco insieme prima. “Tutta l’orchestra ed io non vediamo l’ora di assistere alla performance congiunta di Camilla Nylund e Juan Diego Flórez, e sono molto entusiasta di vedere come due cantanti di classe mondiale provenienti da diversi mondi dell’opera, Camilla Nylund come una delle migliori interpreti di Strauss e Wagner e Juan Diego Flórez come uno dei migliori tenori di bel canto del mondo, daranno forma a questa serata insieme!”, commenta Daniel Geiss, direttore d’orchestra e direttore musicale del festival musicale.

Questo appuntamento musicale e di piacere rappresenta un momento speciale di cooperazione culturale e di scambio internazionale e sarà organizzato principalmente davanti a vari scenari storici della Valle Isarco.

La più antica città del Tirolo è sempre stata un punto importante sulle rotte economiche e culturali tra il nord e il sud. L’apertura verso il mondo, la curiosità e il rispetto per le idee, la cultura, lo stile di vita e la gioia degli scambi caratterizzano l’essenza della regione.

L’idea dello scambio internazionale si riflette in modo impressionante anche nella composizione dei musicisti e dei solisti. Oltre a diversi musicisti e solisti altoatesini e italiani, la BrixenClassics Festival Orchestra e i solisti vocali e strumentali comprendono artisti provenienti da dodici paesi europei, tra i quali Germania, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Finlandia, Austria, Croazia, Serbia, Turchia, Ungheria, Russia e, al di fuori dell’Europa, gli Stati Uniti e il Perù. Nonostante tutte le loro differenze, tutti questi artisti parlano il linguaggio comune della musica, che vorrebbero condividere con grande gioia e piacere negli straordinari palcoscenici di Bressanone e dintorni con tutti i visitatori appassionati di musica, vino, cultura e piacere di BrixenClassics.

La prima serata dei BrixenClassics di domenica 13 giugno alle 20.00 si apre con momenti salienti dell’opera italiana. Moderati e accompagnati da Axel Brüggemann e Anna Zangerle, le star mondiali Camilla Nylund e Juan Diego Flórez, insieme a James Rutherford e alla BrixenClassics Festival Orchestra diretta da Daniel Geiss, incanteranno con arie uniche e musica meravigliosa. All’inizio quattro notevoli estratti da “Le nozze di Figaro” e “Don Giovanni” di Wolfgang Amadeus Mozart. I punti salienti de “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti, “Rigoletto” e “La Traviata” di Giuseppe Verdi, l’opera “Guillaume Tell” di Gioachino Rossini, “La Bohème”, “Gianni Schicchi”, “Turandot” e “Tosca” di Giacomo Puccini non mancheranno in questa serata di apertura.

Il programma dettagliato e la vendita dei biglietti per tutti i concerti di giugno 2021 si trovano su www.brixenclassics.com

Prevendita:
In loco presso l‘ufficio turistico di Bressanone, Viale Ratisbona 9: lun-ven 9-17, sab 9-13 e 13:30-17 Presso tutte le filiali Athesia

Online: brixenclassics.com

 

Rispondi