Gazzelle: il nuovo tour nel 2022 con i concerti live nei Palasport da gennaio

maggio 2021 – Gazzelle, il cantautore romano da milioni di ascolti e un’invidiabile serie di date sold out in tutta Italia, annuncia il nuovo tour che toccherà i maggiori Palasport del Paese nei primissimi mesi del 2022. L’artista è reduce dal successo discografico di “OK” (Maciste Dischi/Artist First), entrato direttamente al 1° posto delle classifiche Top Album e Top Vinili FIMI a una settimana dalla release.

Il tour, prodotto e distribuito da Vivo Concerti, partirà il 15 gennaio dall’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, per poi proseguire a Firenze (Mandela Forum, 18 gennaio). il 21 gennaio Gazzelle si esibirà nella sua Roma, al Palazzo dello Sport, e il 27 gennaio al PalaPartenope di Napoli. Sabato 29 gennaio l’artista sarà  al PalaFlorio di Bari, per poi completare il tour a febbraio con due date: il 2 febbraio al Pala Alpitour di Torino e il 4 febbraio al Mediolanum Forum di Assago.

Informazioni importanti:

È disponibile una presale esclusiva per le date di Roma e Milano, attiva fino al 18 giugno e dedicata a coloro che, in possesso dei biglietti per le date estive, hanno richiesto o richiederanno un voucher entro il 13 giugno.

Per i possessori dei biglietti delle stesse date che non hanno intenzione di richiedere il voucher, sarà possibile ottenere uno sconto del 10% per l’acquisto dei biglietti di Roma (22 gennaio 2022) e Milano (4 febbraio 2022).

Le vendite generali apriranno sabato 19 giugno.
Gazzelle (vero nome Flavio Pardini), romantico urbano ed eccentrico comunicatore, colleziona successi discografici uno dopo l’altro: oltre agli album “PUNK” certificato platino, “MEGASUPERBATTITO” e “OK” certificati oro, ha ottenuto il triplo platino per “Destri”, il platino per “Scintille”, “Non sei tu”, “Una canzone che non so”, “Vita Paranoia”, “Polynesia” e “Sopra” e il disco d’oro per “Coltellata”, “Coprimi le spalle”, “Settembre”, “Ora che ti guardo bene”, “Punk” (brano), “Sayonara”, “Nero”, “Meglio così”, “Quella te”, “NMRPM”, “Tutta la vita”, , “Sbatti”, e “Lacri-ma”.

 

Rispondi