Le Gru – Store Talking: è online da venerdì 25 giugno la storia di Desirèe Jovine

Desirèe Jovine, addetta alle vendite del reparto bambini nello store OVS, guarda in macchina sicura. Nella sua storia, online venerdì 25 giugno sui canali di Le Gru per il progetto Store Talking, ci sono proprio cinema e teatro. Si è diplomata al liceo teatrale di Torino, ha fatto un paio di corsi di dizione e poi è volata a Roma per frequentare una famosa scuola di cinema dove ha potuto incontrare tanti personaggi straordinari: fra questi indimenticabile la lezione di Giancarlo Giannini, che recitando una poesia con il solo ausilio di una sedia e di una sigaretta stretta fra le dita, le ha insegnato che cos’è il talento.

Dopo tanti anni di studio, però, Desirèe ha capito che quella del palcoscenico non era la sua strada. Ha mandato il curriculum e da tre anni lavora nel reparto bambini di OVS, colorando i desideri dei più piccoli e dei loro genitori con gli abbinamenti e le proposte della nota marca di abbigliamento. La sua storia è quella di una ragazza di ventotto anni che continua a sperimentare la voglia di trasformarsi anche partecipando alle attività del Gruppo Storico “Nobiltà Sabauda” che ripropone abbigliamento e danze del Settecento e dell’Ottocento a La Venaria Reale e non solo. Che cosa c’è di meglio, per sentirsi una nobildonna del passato, di ballare nella scenografia perfetta della Galleria di Diana? Fra ventagli di piume e candele decorate Desirèe rivela un’altra grande passione, quella per la storia del Titanic. O sarà forse per Leonardo Di Caprio, che ha visto una volta da vicinissimo a Roma, troppo emozionata per osare chiedergli una foto!

C’è tempo fino al 30 giugno per partecipare al grande concorso a premi “I Tesori del Castello” che arricchisce la proposta di “Gallerie da Re”, l’iniziativa che anima il Centro con una mostra fotografica sui castelli e le dimore storiche del Piemonte e tante occasioni per divertirsi fotografandosi in abiti da nobili dell’800 o con divertenti corone sul capo. Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, Le Gru offrono infatti 234 premi giornalieri a fronte di una spesa di almeno 20 euro in qualsiasi punto vendita del Centro. Basta recarsi al Box Informazioni con il proprio scontrino e iscriversi al concorso attraverso una sostenibile, pratica e igienica procedura con QRCode per ricevere il gratta e vinci che regala immediatamente Gift Card fino a 200 euro, free ticket per i Castelli e le Dimore Storiche del Piemonte e gustosi coffee break nei bar del Centro. Ma non solo: si vincerà anche il miele della Fattoria Sociale Paideia, che aiuta le famiglie dei bambini con disabilità. I premi non vinti o non ritirati andranno alla Fondazione Progetto ARCA Onlus. L’estratto del regolamento è consultabile su legru.it o al Box Info del Centro.

GUARDA IL VIDEO!
https://www.youtube.com/watch?v=XgV1qLEJtfE

 

Rispondi