LaVerdi per Estate Sforzesca: mercoledì 7 luglio Mozart sotto le Stelle

Mercoledì 7 luglio 2021 ore 20.45
Cortile delle Armi, Castello Sforzesco
Wolfgang Amadeus Mozart Sinfonia in Sol minore n.25 K. 183
Wolfgang Amadeus Mozart Sinfonia in Do maggiore n.41 K. 551, Jupiter
Ensemble laBarocca
Direttore Ruben Jais

Il contributo dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi al palinsesto dell’Estate Sforzesca si concretizza quest’anno con un concerto che vede impegnato l’”alter ego antico” della compagine di Largo Mahler: l’Ensemble laBarocca, sotto la guida del suo Direttore, Ruben Jais.

Mercoledì 7 luglio alle ore 20.45, nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano, laBarocca omaggia Wolfgang Amadeus Mozart. In programma due Sinfonie estremamente emblematiche del repertorio sinfonico mozartiano, una in tonalità minore e una in tonalità maggiore. La Sinfonia n.25 in Sol minore K. 183, la cosiddetta “Piccola” Sinfonia in Sol minore (per distinguerla dall’altra illustre “collega” nella stessa tonalità, l’iconica Sinfonia n.40). Composta nel 1773 e articolata nei movimenti Allegro con brioAndanteMinuetto-TrioAllegro, essa rappresenta il primo, vero confronto tra Mozart e le istanze dello Sturm und Drang, rappresentando senza dubbio una testimonianza musicale di un disagio interiore attestato, per dirla con Einstein, con “l’agitazione interna dell’orchestra con l’inquieto sincopato all’inizio, il forte contrasto della dinamica, lo scoppio del fortissimo dopo un pianissimo morente e i selvaggi contrattempi, gli accenti aspri, i tremoli dei violini (…)”. Istanze diametralmente opposte a quelle rintracciabili nella luminosa Sinfonia n.41 in Do maggiore K. 551, la cosiddetta “Jupiter”, l’apollineo capolinea della produzione sinfonica mozartiana, datata 1788.

L’Ensemble laBarocca è la creatura nata nel 2008 dal desiderio del suo direttore Ruben Jais di costituire un gruppo di musicisti specializzati nella prassi esecutiva barocca con strumenti antichi per esplorare e valorizzare i capolavori del passato e portare alla luce le rarità dimenticate. Questo prezioso gruppo strumentale della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi approda anche quest’anno sul milanesissimo palco dell’Estate Sforzesca, iniziativa giunta alla sua nona edizione, che riempie di cultura il suggestivo Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, quel luogo che della città di Milano custodisce intatto lo spirito primigenio.

Biglietti
Intero: € 15
Ridotto: € 13 (over 60 e convenzioni), € 10 (under 30). Acquistabili con prevendita sul (€ 1) sul circuito mailticket, in loco, fino a esaurimento posti, o presso l’Auditorium di Milano.

Orari biglietteria Auditorium di Milano (Largo Mahler): Lunedì – Sabato, 10 – 19;

Recapiti: T. 02 83389.401, e-mail: biglietteria@laverdi.org

 

Rispondi