Sapessi com’è strano sposarsi a Milano: un documentario per festeggiare le ‘Nozze d’oro’ dei milanesi

Realizzato in collaborazione con il Centro Produzione Rai di Milano. Fino al 27 agosto sarà proiettato nella Sala Matrimoni di Palazzo Reale

Martedì 27 luglio, alle 20.45, alla presenza dell’assessora alla Trasformazione digitale e Servizi Civici Roberta Cocco, sarà presentato in anteprima negli spazi del cinema all’aperto “Arianteo” di Palazzo Reale il cortometraggio “Sapessi com’è strano sposarsi a Milano“, realizzato dal Centro di Produzione Rai di Milano in collaborazione con il Comune di Milano.

Un docufilm di 20 minuti che, attraverso una ricostruzione storica e musicale e le testimonianze di alcune coppie di sposi, ripercorrerà gli avvenimenti più importanti degli anni 1970 e 1971.

“La festa per celebrare le ‘Nozze d’oro’ dei coniugi milanesi è sempre stato uno dei momenti più cari all’Amministrazione comunale – dichiara l’assessora Cocco -. Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso, negli ultimi due anni non è stato possibile invitare le coppie al tradizionale spettacolo teatrale a loro dedicato. Quest’anno, oltre alla pergamena di auguri già inviata, abbiamo pensato a una modalità sicura per festeggiare le coppie di sposi che hanno tagliato questo importantissimo traguardo nel 2020 e nel 2021. Grazie alla collaborazione con Rai, siamo riusciti a realizzare questo omaggio video per loro e per le loro famiglie, a cui rinnoviamo i nostri più sentiti auguri e che speriamo di vedere martedì sera”.

“Siamo felici – dice il direttore del Centro di Produzione Tv Rai di Milano, Enrico Motta – di ‘partecipare’ a questa festa nel modo che ci è più familiare: con il racconto delle immagini. È l’occasione per esprimere la nostra affettuosa vicinanza alle coppie che festeggiano le Nozze d’oro, guardando anche alla storia della Rai che si è intrecciata e continua a intrecciarsi con quella della comunità milanese e lombarda”.

Il documentario è stato realizzato dal Centro di produzione Rai con la regia di Paola Nessi ed è un racconto storico musicale accompagnato dai ricordi di quattro coppie che a Milano, tra il 1970 e il 1971, si sono sposate e hanno iniziato a costruire il loro futuro insieme.

L’ingresso alla proiezione dell’anteprima è libero a partire dalle 20.15 con prenotazione obbligatoria chiamando 02/88450021 attivo da lunedì a venerdì (fino a esaurimento dei 300 posti disponibili).

A seguire gli spettatori del documentario potranno richiedere il biglietto ridotto per assistere alla proiezione del film “Boys” di Davide Ferrario con Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi all’interno della Rassegna “Arianteo” di Palazzo Reale.

Sarà possibile rivedere il docufilm nella Sala Matrimoni di Palazzo Reale il 29 e il 30 luglio dalle 17.30 alle ore 22 (ultimo ingresso 21.40) e tutti i giovedì e venerdì (dal 5 al 27 agosto) dalle 16 alle 22. L’ingresso è libero senza prenotazione nel rispetto della normativa anti Covid.

 

Rispondi