Pippin il Musical, a grande richiesta torna su OnTheatre.tv dal 15 al 19 settembre

E’ stato un anno intenso, difficile ma soprattutto ricco di grandi esperienze e sperimentazioni.

Abbiamo visto l’attivazione, grazie alla collaborazione con alcuni autori internazionali, del sipario digitale che ha messo a disposizione gratuitamente per tutti sul sito di MTS alcune scene scritte appositamente per essere recitate da remoto in DAD.

Abbiamo partecipato alla realizzazione di nuove forme di linguaggio come la trasmissione video in diretta per lo scambio degli auguri di Natale, “MTS Christmas Web Party”, ancora disponibile sul nostro canale YouTube, o come la realizzazione dei 5 cortometraggi “IO SONO MTS”, tutte esperienze formative per l’attuale progetto che stiamo realizzando e che ci vede essere la prima scuola si musical in Italia a realizzare un prodotto di questo genere.

Torna a grande richiesta il nuovo allestimento del musical Pippin, già in streaming il 23 e 24 agosto scorso, e visibile grazie alla concessione di MTI Musical Theatre International Europe.

Pippin verrà trasmesso sulla piattaforma “ONTHEATRE.TV: il teatro in streaming” dal 15 al 19 settembre alle ore 21.00. La scelta dello streaming è stata dettata dalla situazione reale. Stavamo investendo tutte le energie per capire come andare in scena a tutti i costi, seppur con le limitazioni del caso, fino a quando è stato chiaro come l’unico settore che non si era fermato e anzi si stava incrementando, gettando solide basi per futuro lavorativo dei nostri allievi, era ed è il mondo dell’audiovisivo: cinema, piattaforme streaming, cortometraggi, televisione, etc. Pertanto, accettando la sfida imposta dalle circostanze e guardandole come un’occasione, abbiamo deciso di sperimentare questo, per noi, nuovo linguaggio.

Ma il motivo della scelta non è stato solo la sfida. Volevamo e vogliamo dare ai nostri ragazzi gli strumenti per lavorare in un prossimo futuro, pertanto ci sembrava energia sprecata far fare loro un’esperienza sul palco, seppur bellissima, circoscritta al passato. Abbiamo cercato di fare un passo in più, con grande umiltà e rispetto, parafrasando gli avvenimenti degli anni di riferimento presi nel musical. All’epoca le grandi potenze erano in corsa per arrivare sulla Luna, i primi tentativi non portarono a nulla ma fecero viaggiare per la prima volta l’uomo nello spazio; quindi l’augurio ai nostri allievi è che, comunque vada, saranno i primi “astronauti del musical”.

Abbiamo girato e ripreso lo spettacolo come si faceva nell’epoca d’oro della TV, gli anni ’70, riprendendo in studio lo spettacolo proprio come si faceva in televisione in quegli anni, portando in scena uno spettacolo televisivo invece che una banale ripresa fatta dalla platea di un teatro. In particolare ci siamo ispirati alla tv dal ‘69 al ‘74.

Ovviamente non ci siamo improvvisati e speriamo di avere imparato qualcosa dalla lezione di Milleluci con Raffaella Carrà e Mina e con la regia di Antonello Falqui, da Hai visto mai con Gino Bramieri, a Canzonissima, e a tutte quelle trasmissioni che hanno fatto grande la televisione degli anni ‘70.

In particolare per il ruolo di Carlo Magno ci siamo ispirati all’ironia di Corrado, invece per il look di Fastrada abbiamo pensato alla prima Carrà nel suo debutto televisivo in Io Agata e tu, per Caterina a Mina, per Berta, la nonna, a Zizi Jeanmaire e per un membro del corpo di ballo, ci siamo ispirati ad una giovanissima Amanda Lear.

Il Musica
Pippin, figlio di Carlo Magno, alla ricerca di se stesso e della sua collocazione nel mondo, è un po’ come i nostri studenti in fase di formazione. Allontanandoci dalla cifra stilistica di Bob Fosse, ci piace l’idea di utilizzare questo testo che abilmente infrange la “quarta parete”. Spettacolo nello spettacolo, dai toni agro-dolci, suddiviso in quadri e argomenti da noi rivisti come le rubriche di un giornale quotidiano o i numeri di un grande varietà, racconta la società di oggi come Pippin racconta quella all’epoca di Carlo Magno: Politica, Esteri, Cronaca Interna, Cultura, Cronaca Rosa, Intrattenimento, etc…

Se lo spettacolo originale di Bob Fosse del 1972 vede una compagnia di commedia dell’arte in rappresentanza di una società disposta a tutto mettere in scena la storia di Pippin Carlo Magno, noi abbiamo pensato di ambientare il tutto in uno studio televisivo con artisti disposti a tutto pur di avere un momento di notorietà.

PIPPIN il musical              
Dal 15 al 19 settembre 2021
In streaming sulla Piattaforma OnTheatre.tv
Orario spettacolo
Ore 21.00
Prezzi dei biglietti: € 5

 

Rispondi