Storytel Italia e Sergio Bonelli Editore, presentano le nuove uscite dall’11 ottobre

Prosegue con nuovi titoli la collaborazione tra Storytel Italia, prima piattaforma europea di audiolibri e podcast, con un catalogo che supera oggi i 350mila tra titoli in italiano, inglese e spagnolo, e Sergio Bonelli Editore, storica Casa editrice di fumetti che vanta la più vasta produzione di letteratura disegnata interamente italiana: una partnership in esclusiva volta a portare in formato audio le storie dei personaggi più amati del fumetto italiano.

Dall’11 ottobre sarà infatti disponibile l’audiolibro Zagor. Le mura di Jericho, romanzo di Moreno Burattini letto da Dario Sansalone, mentre dal 25 ottobre arriveranno su Storytel due romanzi di Andrea Carlo Cappi, Martin Mystère. La donna leopardo e Martin Mystère. Le guerre nel buio letti da Alessandro Castellucci. 

Zagor. Le mura di Jericho vede protagonista lo Spirito con la Scure creato da Guido Nolitta con il fondamentale contributo grafico di Gallieno Ferri, a sessant’anni dal suo debutto in edicola, in un’avventura ricca di azione mai narrata in un albo a fumetti.

Due settimane dopo, Martin Mystère. La donna leopardo e Martin Mystère. Le guerre nel buio, i due audiolibri dedicati al personaggio di Alfredo Castelli, ci mostrano rispettivamente il Detective dell’Impossibile in una corsa contro il tempo sulle tracce della “Donna Leopardo” e in un’avventura che intreccia feroci assassini, la maledizione di un capo indiano nel XVIII secolo e la leggenda del misterioso “Uomo falena” avvistato più volte in West Virginia negli anni Sessanta.

Zagor, dalla penna di Burattini, tornerà poi in formato audio con altri quattro racconti: il 5 novembre con La capanna nella palude e La casa, il 3 dicembre con Cavalli Bradi e Disgelo, mentre dal 25 novembre Martin Mystère sarà nuovamente al centro di due romanzi di Cappi, Il mestiere del diavolo e La pietra di Wolfram.

La collaborazione tra lo storico editore di fumetti, che attraverso l’Ufficio Sviluppo lavora a progetti dedicati al mondo del cinema, delle serie tv, dei giochi di ruolo e ora anche degli audiolibri e dei podcast legati ai suoi personaggi, e la piattaforma produttrice di audiolibri e podcast, sbarcata in Italia nel 2018, vuole porsi così come punto di incontro tra la grande storia editoriale e i nuovi strumenti di narrazione, che sempre più si stanno imponendo come mezzi di fruizione e sviluppo di contenuti complementari e arricchenti rispetto alla tradizionale forma scritta.

 

Rispondi