Notre Dame de Paris festeggia il ventenale e dal 3 marzo riparte da Milano in tour con il cast originale

Questa mattina presso Le Fonderie Napoleoniche di Milano si è svolta la conferenza stampa di presentazione di NOTRE DAME DE PARIS, l’opera popolare moderna più famosa al mondo e spettacolo tra i più imponenti mai realizzati, che quest’anno  celebra il ventennale dall’esordio sulle scene italiane, avvenuto per la prima volta in italiano il 14 marzo del 2002 al GranTeatro di Roma, costruito appositamente per l’occasione per volontà del compianto David Zard.

la conferenza si apriva con una breve performance, in cui degli artisti in costume davano suono alle campane di varie dimensioni presenti nella location, creando  un’atmosfera magica, che preannunciava quanto da lì a poco si sarebbe presentato.

Seguiva la proiezione di un video del 2002 in cui David Zard annunciava come era nata l’idea di realizzare il grande spettacolo, che all’epoca pensava durasse solo qualche anno. Invece  dopo essere stato sui palcoscenici di tutto il mondo e aver girato l’Italia in lungo e in largo ora celebra il ventennale e il suo successo continua ed è inarrestabile.

Subito dopo sul palco arrivava l’immenso Riccardo Cocciante con il quale si iniziava a parlare dello spettacolo e quindi, dopo una breve chiacchierata si portava al pianoforte e introduceva, uno alla volta  gli artisti del cast originale del debutto, i quali si esibivano dando un assaggio dei brani dell’opera.


Emozionanti le esibizioni di Lola Ponce nei panni di Esmeralda. Insieme a lei,  Giò Di Tonno – Quasimodo, Vittorio Matteucci – Frollo, Leonardo Di Minno – Clopin, Matteo Setti – Gringoire, Graziano Galatone – Febo, Tania Tuccinardi – Fiordaliso.

Quindi per la prima volta dopo vent’anni,  tutti gli attori del cast originale dell’opera si riuniranno sul palco.

Per l’occasione, special guest d’eccezione di alcune delle date speciali del tour saranno Claudia D’Ottavi e Marco Guerzoni rispettivamente nelle vesti di Fiordaliso e Clopin, di cui sono stati i primi interpreti nel 2002.

Inoltre in occasione dei vent’anni dal debutto, le musiche e le canzoni di Notre Dame de Paris nella sua versione italiana da venerdì 14 gennaio saranno disponibili su tutte le piattaforme digitali, per permettere agli amanti dello show di riascoltare in ogni momento i propri brani preferiti. Saranno disponibili la versione studio “Notre Dame De Paris (Platinum Edition)” e “Notre Dame De Paris – Live Arena Di Verona (2002)” cantante dagli interpreti originali.

Notre Dame de Paris Italian version – Live Arena di Verona

Notre-Dame de Paris – Italian Platinum Edition

L’Opera  NOTRE DAME DE PARIS  è tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo e  la versione italiana dello spettacolo è curata da Pasquale Pannella con le musiche eterne di Riccardo Cocciante, ha appassionato in questi anni più di quattro milioni di persone. L’opera è pronta a emozionare ancora il pubblico italiano attraverso un tour che celebri l’intramontabilità della propria storia.

La tournée, prodotta da Clemente Zard con la collaborazione con Enzo Product Ltd, è interamente curata e distribuita da Vivo Concerti e partirà il 3 marzo 2022 da Milano, con l’aggiunta di ulteriori nuovi appuntamenti, per poi spostarsi ad Ancona, Jesolo (VE), Firenze, Roma, Reggio Calabria, Lugano (nuova data), Lanciano (nuova data), Ferrara (nuova data), San Pancrazio Salentino (nuova data), Pula (CA) (nuova data), Palermo (spostata da giugno ad agosto), Torre del Lago (LU) (nuova data), Napoli, Bari, Catania, Eboli, Casalecchio di Reno (BO), Torino e si concluderà a dicembre 2022 a Trieste.

NOTRE DAME DE PARIS racchiude un’alchimia unica e irripetibile, la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante rende le musiche sublimi, regalando allo spettacolo un carattere europeo e tuttora attuale. Una squadra di artisti di primo livello ha reso quest’opera un assoluto capolavoro che ancora emoziona a ogni replica, a partire dal magistrale adattamento del romanzo ad opera di Luc Plamondon e di Pasquale Panella, con la direzione del regista Gilles Maheu, le straordinarie coreografie e i movimenti di scena ideati da Martino Müller, fino ai costumi curati nei minimi dettagli da Fred Sathal e le scene di Christian Ratz.

NOTRE DAME DE PARIS debuttava nella sua versione originale francese il 16 settembre 1998, al Palais des Congrès di Parigi, dove fu subito trionfo. Quattro anni dopo, David Zard produceva la versione italiana con l’adattamento di Pasquale Panella.

Da quel 14 marzo 2002, l’opera dei record,  è stata un susseguirsi di emozioni che, da allora, ha “contagiato” milioni di spettatori, registrando un  successo travolgente che ha raggiunto non solo il pubblico di Francia e Italia, ma quello di tutto il mondo: Inghilterra, Svizzera, Russia, Canada, fino a Cina, Giappone, Corea del Sud, Libano, Turchia, insieme a decine di altri paesi, riscuotendo ovunque un numero di presenze senza precedenti.

CREDITI
Musiche: Riccardo Cocciante
Liriche: Luc Plamondon

 

Rispondi