Allo Spirit de Milan ci si diverte nel fine settimama con la musica dal vivo

Lo SPIRIT DE MILAN (via Bovisasca, 59, Milano), la cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità, anche quesrta settimana ha portato avanti la sua consueta programmazione nella quale vi sono diversi appuntamenti fissi come quello del  martedì con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi”. Protagonisti come sempre i Milano 5.0 Rafael Didoni, Folco Orselli, Germano Lanzoni, Walter Leonardi e Flavio Pirini, che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità.
 I “Cristal, Milonga” hanno poi allietato la serata di nercoledì 4 maggio  seguiti dalla musica dal vivo del Quartetto Marcucci, attivo dal 2006, con un repertorio estremamente vario che comprende tanghi, vals e milongas tra i più suggestivi e conosciuti della tradizione argentina.

Giovedì 5 maggio  è stata la volta de i “Barbera & Champagne” con i The Cadregas, il cui repertorio sconfina dai più antichi stornelli milanesi di fine ‘800 e le goliardiche canzoni da osteria dei primi del ‘900 fino ad arrivare a Cochi e Renato, Strehler, Enzo Jannacci e Dario Fo, con alcuni sconfinamenti regionali.

Mentre il venerdì 6 maggio  la consueta serata Bandiera Gialla” con le Dance Angels, trio al femminile con un repertorio interamente improntato sulla Dance, ha dato vita a una scatenata serata riportando il pubblico nel mondo musicale degli anni ‘70 e ’80, il tutto accompagnato dalle bellissime coreografie di 3 fantastiche front women.  non è mamcato il dj set con Alex Biasco!

E finalmete il sabato (7 maggio) l’appuntamento con “Holy Swing Night”, direzione artistica di Mauro Porro (ingresso a pagamento). Sarà proprio il direttore artistico a capitanare la resident band “Hot Crystal Rhythmakers”. Una formazione di giovani all stars suonerà brani dei Rhythmakers, la cui formazione degli anni ’30 vide artisti come Henry Red Allena, Eddie Condon, Gene Krupa, Fats Waller, Tommy Dorsey, Pee Wee Russell e Zutty Singleton. A seguire Dj Set con Ale G.

Domenica 8 maggio aprile lo Spirit de Milan sarà aperto anche a pranzo e verrà seguito alle 15.30, come di consueto, dall’Hot Jazz Club.

Alle 22 inizia il concerto delle The Jolly Shoes Sisters, duo composto da Laura Fedele e Veronica Sbergia, due anime jazz & blues dalla strepitosa vocalità, veterane dei palchi nazionali e internazionali.

L’atmosfera vintage tipica dello Spirit De Milan è custodita nei suoi 1500 mq: lo Spirit de Milan non è solo musica dal vivo, risate e divertimento, ma anche buona cucina (tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme di sicurezza)!

Lo Spirit de Milan è aperto dal martedì alla domenica dalle 19:30 alle 01:00 (il venerdì e il sabato fino alle 02:30). Per cenare alla “Fabbrica de la Sgagnosa”, è fortemente consigliata la prenotazione utilizzando il form online.

Prenotazioni cena: https://spiritdemilan.it/per-prenotare/
Informazioni e prenotazioni: festeggia@spiritdemilan.it

 

Rispondi