Bologna: Zecchino d’Oro in Piazza con il Festival Francescano dal 23 al 25 settembre

Bologna, 19 settembre – Piazza Maggiore si anima con la musica, i giochi e i colori dello Zecchino d’Oro. Dal 23 al 25 settembre, dalle ore 10 alle ore 18, l’Antoniano di Bologna sarà presente alla quattordicesima edizione del Festival Francescano con i laboratori dello Zecchino d’Oro pensati come spazi di incontro, riflessione e divertimento sia per bambini che per adulti. Le attività ludico- formative spazieranno dalla danza classica a quella hip hop, dal teatro alla lettura. Attraverso il
gioco e la musica ognuno potrà sentirsi libero di esprimere sé stesso e sviluppare la propria creatività.

Tante proposte con l’obiettivo di insegnare ai più piccoli la libertà di giocare con la voce e con il corpo attraverso le storie, reinventare gli oggetti quotidiani stimolando la propria fantasia e guardare con fiducia al futuro. Fra le tante attività, tutte gratuite e su prenotazione, Zecchino d’Oro propone laboratori anche per i più piccoli, dagli 0 ai 36 mesi, per vivere attraverso la musica e il movimento un’esperienza gioiosa di condivisione con genitori, nonni, ecc. Ai più grandi saranno dedicati percorsi alla scoperta della propria consapevolezza corporea, per imparare a esprimersi e comunicare attraverso il proprio corpo. In programma anche un laboratorio per imparare ad utilizzare le diverse tecniche del teatro, prestando attenzione all’espressione corporea, vocale ed emozionale, all’immaginazione e alla creatività. E ancora, a partire da alcune canzoni dello Zecchino d’Oro i bambini potranno costruire un balletto condiviso attraverso un laboratorio coreografico pensato per coinvolgerli in un viaggio alla scoperta della comunicazione attraverso il corpo. I laboratori di Zecchino d’Oro si chiuderanno, domenica 25 settembre, con lo spettacolo dell’Elfo Ben che farà giocare i bambini e racconterà loro tante storie con un linguaggio semplice ma dal contenuto profondo. In calendario, durante i tre giorni del Festival Francescano, tante altre attività per bambini e famiglie: dal laboratorio per sensibilizzare sull’importante ruolo ecologico delle api, ad un workshop sulla lettura condivisa tra genitori e figli, passando per la visita guidata per le strade della Bologna francescana, fino ad un laboratorio dedicato ai grandi collezionisti bolognesi all’interno del Museo Civico Medievale e molto altro.

Il tema del Festival Francescano di quest’anno sarà la fiducia per il bene comune: fiducia nelle istituzioni politiche e sociali; in una nuova economia più giusta; nella scienza e nella tecnica; nella saggezza dei popoli per ritrovare cammini di solidarietà. L’evento desidera riscoprire, far conoscere, attualizzare e concretizzare i valori francescani, nella convinzione che possano aiutare ad affrontare e a superare le tante crisi – di identità, politiche, di valori, ambientali – che caratterizzano la quotidianità.
Un evento animato da momenti di divertimento, incontro, dibattito e riflessione a cui potranno partecipare attivamente adulti e bambini, prenotandosi gratuitamente.
Il Festival Francescano è organizzato dal Movimento francescano dell'Emilia-Romagna, in collaborazione e con il sostegno del Comune di Bologna, nell’ambito di Bologna Estate, della Chiesa di Bologna, della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione Comunicazione e Cultura della CEI. Con il patrocinio della Città metropolitana di Bologna.

Partner gold dell’evento: Rekeep. Main partner: Chiesi Farmaceutici e BPER Banca. Partner:
Cattolica Assicurazioni, società del Gruppo Generali, Coopfond, Romagnoli Patate, Landi Renzo e Parmigiano Reggiano.

Per maggiori informazioni e per scoprire tutte le attività in programma e i rispettivi orari:
https://www.festivalfrancescano.it/programmabambiniefamiglie/
Per saperne di più su Zecchino d’Oro di Antoniano Onlus: https://zecchinodoro.org/

 

Rispondi