Fiasconaro fra i protagonisti di SIAL 2022 Paris: in scena le novità più golose dell’eccellenza dolciaria Made in Sicily

Fiasconaro, eccellenza dolciaria di Castelbuono (PA), nel cuore del Parco delle Madonie, sarà fra i protagonisti di SIAL 2022 Paris, la Fiera internazionale dell’Alimentazione che si svolgerà a Parigi dal 15 al 19 ottobre. L’azienda sarà presente al Padiglione 1Stand 1G 021 con una golosa anteprima di Natale, che porterà sotto ai riflettori le sue novità più attese.

Il Panettone Ciliegia e Fragolina

A Natale Fiasconaro prende per la gola i veri Gourmet (e non solo…) con il nuovo Panettone alla Ciliegia e Fragolina, una creazione dolciaria di alta pasticceria che esalta i sapori più autentici del Territorio. La fresca essenza della menta si sposa con le note fruttate delle fragoline semi-candite per dare vita ad un panettone speciale, ricoperto con confettura di ciliegie di Liccia, eccellenza tipica di Castelbuono, e cioccolato rosa. Un vero e proprio viaggio sensoriale, che trasporta, sin dal primo assaggio, nella Terra di Sicilia.

Il Panettone al Cioccolato e i Torroncini della Linea Dolce&Gabbana

Dal sodalizio ormai consolidato fra la Pasticciera siciliana di Fiasconaro e lo stile di Dolce&Gabbana nascono le due nuove prelibatezze nel segno della tradizione e del coraggio di sperimentare.

Il Panettone al Cioccolato sposa due delle sue varianti più amate, il cioccolato fondente e quello al latte, impreziosite dalla pasta di arancia. Con la caratteristica scarpatura a croce che ne adorna la superficie, il dolce è racchiuso in una latta dall’inedita creatività, ispirata ai colori caleidoscopici delle maioliche siciliane.

Ci sono poi gli immancabili Torroncini morbidi alle Mandorle di Avola e al Pistacchio di Sicilia, ricoperti di cioccolato fondente, al latte, all’arancia e al limone, piccole delicatezze perfette

per assaporare tutto il gusto dell’isola in un solo morso. I Torroncini sono racchiusi in splendide latte di tre diversi formati (150g, 250g e 500g), arricchite dai decori tipici del carretto siciliano e da geometrie ispirate ai mosaici bizantini di Palermo.

Sapori, profumi e alchimie della Sicilia sono la suggestiva cornice della storia e della tradizione dell’azienda dolciaria Fiasconaro, nata nel 1953 a Castelbuono, nel cuore del parco delle Madonie, in provincia di Palermo. Oggi l’azienda, giunta alla terza generazione di Pasticcieri è un’eccellenza del made in Italy, con un fatturato di oltre 30 milioni di euro, un organico di 180 lavoratori – fra stagionali e dipendenti, ed una presenza in 60 Paesi con una crescita del 20% su tutti i principali mercati: Italia, Canada, Francia, Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Australia e Nuova Zelanda e con un orizzonte strategico rivolto al mercato asiatico. Fiasconaro è totalmente made in Sicily e anche il suo indotto segue la territorialità. Il panettone e la colomba Fiasconaro rappresentano il core-business dell’azienda, ma è in continua crescita anche l’incidenza della linea di prodotti continuativi: torroncini, cubaite, creme da spalmare, mieli, marmellate, confetture e spumanti aromatici. I suoi dolci sono stati serviti sulle tavole di tre Papi, del Presidente della Repubblica cinese, dagli astronauti dello Shuttle, nelle corti regali di tutta Europa.

 

Rispondi