Eternity di Alessandro Bilotta, presentato in anteprima a Lucca Comics & Games 2022 e poi in libreria e fumetteria

Sarà presentato in anteprima a Lucca Comics&Games 2022 per approdare poi in libreria e fumetteria il prossimo 4 novembre il primo volume di ETERNITY, la nuova serie scritta da Alessandro Bilotta che, in una Roma immersa nella nostalgia in cui sono tornati di moda gli anni Sessanta, ambienta le vicende di Alceste Santacroce, magistralmente disegnate, per questo primo capitolo, da Sergio Gerasi.

Giornalista elegante e un po’ snob di un settimanale di gossip, Alceste ama affondare nel marcio di quegli ambienti che vanno dal cinema, alla moda, alla tv, alla politica. Con la scusa di uno scoop all’apparenza ridicolo, Alceste farà luce sui personaggi umani dietro le quinte di un universo di plastica, finiti in quella rete dopo aver coltivato sogni e delusioni.

In questo primo volume, LA MORTE È UN DANDY, Alceste conosce Lucrezia, una delle tante anime in pena di un Paradiso di plastica che deve dividersi fra la tentazione di fare il proprio mestiere e quella di amare. Caleidoscopico, seducente e inquietante, sin da questo primo episodio ETERNITY è l’affresco di un caotico “Inferno contemporaneo”, popolato da personaggi accecati dalle illusioni, a cominciare dal decadente protagonista. Un mondo fatto di studi televisivi, palazzi del potere, appartamenti della Roma che conta, luoghi miseri delle periferie che guardano con incanto alle luci illusorie della città. Il cinema, l’arte, la televisione, la politica sono mondi che compongono una Babele all’interno della Città che, un tempo, prometteva di essere Eterna.

ETERNITY 01
LA MORTE È UN DANDY
Soggetto e sceneggiatura: Alessandro Bilotta
Disegni: Sergio Gerasi
Copertina: Sergio Gerasi
Colori: Adele Matera
Formato: 22 x 30 cm, colore
Tipologia: Cartonato
Pagine: 72
ISBN code: 978-88-6961-730-0
Prezzo: 17 euro
Online e sui social:
https://shop.sergiobonelli.it/eternity/2022/10/03/libro/eternity-la-morte-e-un-dandy-1022187/

https://www.facebook.com/SergioBonelliEditoreUfficiale/

 

Rispondi