Prima Diffusa al Teatro Carcano il 7 dicembre, con introduzione di María Pilar Pérez Aspa

Martedì 7 dicembre 2022 alle ore 17, nell’ambito dell’iniziativa “Prima Diffusa” promossa da Comune di Milano, Teatro alla Scala e Edison, al Teatro Carcano di Milano verrà trasmesso in diretta “Boris Godunov” di Modest Petrovic Musorgskij diretto dal Maestro Riccardo Chailly per la regia di Kasper Holten.

Un’occasione imperdibile per gustare lo spettacolo inaugurale della stagione scaligera in un teatro storico per la città e condividere un rito molto sentito e molto milanese.

Alle ore 17.00 l’opera verrà introdotta da María Pilar Pérez Aspa, attrice che ha interpretato nella sua carriera ruoli in ambito operistico e diretto un’opera al Festival Donizettiano di Bergamo. Autore di questo viaggio attraverso i 7 dicembre della città è Gabriele Scotti, drammaturgo e sceneggiatore che, tra i tanti lavori, si è occupato di Prima Diffusa e ha scritto spettacoli in cui l’opera dialoga con generi e linguaggi differenti.

Boris Godunov del maestro russo Modest Petrovic Musorgskij è un ‘capolavoro, pietra miliare della scuola russa ottocentesca, sintesi e sublimazione della musica popolare russa in aperto rifiuto delle scuole operistiche italiana e tedesca’. Questo si legge online.

Ma chi veramente la conosce? Chi ha mai sentito parlare del maestro Modest? Perché con Aida, La Bohème, Tosca, financo L’Anello del Nibelungo, siam bravi tutti.

Mai invece come per questo 7 dicembre ci serve una mano tesa, una luce per aiutarci a comprendere.
Con fare composto che si fa partecipe, nonché con la consueta eleganza, Pilar racconterà al pubblico perché ama l’opera, legando i ricordi di tanti 7 dicembre ad altrettante prime diffuse. Ognuna è speciale perché la riporta con la memoria a persone, momenti particolari della propria vita, luoghi di Milano speciali e inconsueti, perché Prima Diffusa è un vero viaggio nelle tante, diversissime facce della città. Così facendo Pilar arriva all’oggi, a questa prima diffusa targata 7 dicembre 2022 al Teatro Carcano. Ci racconterà della genesi, della storia ma anche di curiosità di questa grande opera lirica, spiegandoci perché è grande, interpretando passaggi di altri testi capaci di ampliare la comprensione del Boris Godunov: passaggi del dramma di Puskin certo, ma anche altri scritti, russi e non. Un’introduzione leggera e sorridente per traghettare il pubblico di Prima Diffusa verso il Boris e renderlo ancora più speciale.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE

GABRIELE SCOTTI
Drammaturgo, sceneggiatore e socio Atir, tra i vari lavori si è occupato della Prima della Scala per il docufilm Il Tempio delle Meraviglie – Teatro alla Scala (regia Luca Lucini e Nico Malaspina, produzione Rai, Codice Atlantico, Maremosso) e ha scritto per Lella Costa l’applaudito spettacolo Giovanna d’Arco: la pulzella, la fanciulla, l’allodola ispirato alla Giovanna d’Arco di Verdi (produzione Società dei concerti di Parma).

MARIA PILAR PEREZ ASPA
Attrice diplomatasi alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano. Socia fondatrice di Atir. Lavora in Italia con registi come: Luca Ronconi, Serena Sinigaglia, Peter Greenaway, Leo Muscato, Leonardo Lidi, Carmelo Rifici, Mario Martone tra gli altri. In ambito operistico collabora in diversi ruoli recitanti con il teatro Massimo di Palermo, lo Sferisterio di Macerata, I Teatri di Reggio Emilia diretto da Francesco Micheli.
Nel 2009 conduce per Sky classica la diretta del debutto al Teatro alla Scala di ‘Le convenienze ed inconvenienze teatrali’ di G. Donizetti. Con il Teatro Comunale di Bologna partecipa alla Maria di Buenos Aires di Astor Piazzola con la regia di G. Vacis. Nel 2018 dirige al Festival Donizettiano di Bergamo Il castello di Kenilworth di G. Donizetti, mentre nel 2022 con l’orchestra Haydn porta in scena al Teatro Stabile di Bolzano PPP profeta corsaro con la regia di Leo Muscato.

 

Rispondi