BMG annuncia il rinnovo dell’accordo editoriale con i Pinguini Tattici Nucleari

Milano, 29 novembre 2022 BMG, annuncia il rinnovo dell’accordo editoriale in esclusiva con il giovane e talentuoso autore Riccardo Zanotti, ovvero l’anima dei Pinguini Tattici Nucleari. Così commenta Martina Giannitrapani, A&R di BMG in Italia, che fin dal primissimo momento ha visto in Zanotti l’enorme potenziale artistico e autorale poi esploso e da tutti riconosciuto: “Prima ancora di essere un grande artista, Riccardo è soprattutto una grande persona: talento, umiltà e dedizione lo hanno portato esattamente dove meritava di trovarsi. Abbiamo iniziato questo percorso insieme nel 2019 e siamo davvero contenti di continuare fianco a fianco questa bellissima avventura!”

I Pinguini Tattici Nucleari, che poche settimane fa hanno vinto il premio come Best Italian Act agli European MTV Music Awards, sono una delle migliori novità nel panorama cantautorale italiano giunte al successo nell’ultimo decennio: nati nel 2010, 400milioni di views sul proprio canale Youtube, oltre 1 miliardo di streaming, 15 singoli fra i quali alcuni veri blockbuster delle classifiche come Ringo Starr, Scrivile Scemo (certificato 4 volte Platino), Ridere (3 Platino), Pastello Bianco (4 Platino), Giovani Wannabe (3 Platino), Ricordi (già certificato Platino), 2 Ep e 4 album all’attivo, che sono valsi alla band una notevole collezione di certificazioni, fra cui il Quadruplo Platino per l’ep “AHIA!” del 2020 così come per “Fuori Dall’Hype” – album che ha accompagnato il podio del Festival di Sanremo 2020, con una permanenza ai vertici delle classifiche di oltre centottanta settimane. Il 2 dicembre esce il loro nuovo attesissimo album Fake News pubblicato da Columbia Records/Sony Music Italy. Reduci da un tour nei palasport sold out ovunque, hanno recentemente annunciato la loro prima volta in concerto negli stadi, due date a San Siro e all’Olimpico, immediatamente esaurite, che li hanno spinti al raddoppio a Milano e Roma e all’aggiunta di altre 6 tappe in Italia.

Dino Stewart, Managing Director di BMG in Italia, esprime così la sua soddisfazione: “Siamo sempre felici quando il rapporto professionale con un nostro artista si riconferma nel tempo, ma nel caso dei Pinguini Tattici Nucleari questo rinnovo ha un significato per noi ancora più rilevante. È il riconoscimento del lavoro fatto, che va oltre gli obiettivi economici raggiunti – comunque importanti per un’azienda e per un artista – ed è la riprova che avere colto e valorizzato il talento di un autore come Riccardo Zanotti, quando ancora non era molto conosciuto, ci permette di continuare con fiducia un percorso professionale e umano di grande soddisfazione anche ora che il suo valore è meritatamente diventato evidente per tutti. Nei Pinguini Tattici Nucleari e nelle loro canzoni riconosco il volto fresco e pulito del loro pubblico, vedo bellezza e positività, per questo ritengo siano un’espressione rilevante della cultura contemporanea in Italia”.

Riccardo Zanotti, classe 1994 e cuore dei Pinguini Tattici Nucleari per i quali compone musica e testi, ha studiato musica a Londra all’Università di Westminster, corso di laurea in Commercial Music. Polistrumentista, compositore e produttore artistico, ha un percorso professionale decisamente trasversale, che non ha trascurato generi musicali come il prog o il metal, prima di approdare alla immediatezza della scrittura indie-pop, che lui stesso ammette essere “quella nella quale mi trovo più a mio agio e che meglio rispecchia ciò che mi è sempre piaciuto”.

 

Rispondi