PFM: dopo il successo in Italia e Giappone, il 19 aprile inizia il tour nelle Americhe da San Paolo in Brasile

Dopo il travolgente successo delle tappe italiane e giapponesi, PFM – Premiata Forneria Marconi è pronta per attraversare l’Oceano e partire per le Americhe con l’”Emotional Tattoos Tour” (prima tappa il 19 aprile a San Paolo, Brasile) una tournè intensa, che oltre a ripercorrere i più grandi successi del loro vastissimo repertorio, presenterà al pubblico internazionale anche brani tratti dal nuovo album “Emotional Tattoos” (uscito in tutto il mondo il 27 ottobre, per InsideOutMusic/SonyMusic).

Queste le prossime tappe dell’”Emotional Tattoos Tour” (organizzato da D&D concerti): Prima sarà la volta del Brasile: 19 Aprile a SAN PAOLO (Espaco das Amaericas); 21 Aprile a RIO DE JANEIRO (Vivo Rio); 22 Aprile a BELO HORIZONTE (Cine Brasil); 25 Aprile in Chile CONCEPCION (Teatro de la Universidad de Concepcion); 26 Aprile in Chile SANTIAGO DEL CHILE (Teatro Oriente); 28 Aprile in Argentina a BUENOS AIRES (Teatro Ópera Orbis Seguros); 30 Aprile in Perù a LIMA (Teatro Municipal); 3 Maggio in Messico a CITTÀ DEL MESSICO (BlackBerry Hall); per poi trasferirsi negli Usa: 6 Maggio a GETTYSBURG – (Majestic Theater); 7 maggio a NEW YORK CITY (Highlineballroom); 8 maggio a CHICAGO (Reggies Rock Club); 12 Maggio a LEGNANO – Teatro Galleria; 17 Maggio a LONDRA (02 Academy Islington); 18 Maggio SOUTHAMPTON -UK (The 1865); 21 Maggio a PESCARA – Pe (Teatro Massimo);tour sempre in aggiornamento!

Emotional Tattoos“, arriva a 14 anni di distanza dall’ultimo album di inediti ed è un album dalle sonorità internazionali che conferma, oggi più che mai, che la band non può essere racchiusa in vecchie e consumate etichette. “Emotional Tattoos“, pubblicato contemporaneamente in due versioni diverse tra loro (una italiana e una inglese) trova la sua ispirazione nella visione odierna del pianeta e nel rapporto musica-sogno. Esprime una energia consapevole, capace di abbracciare l’ascoltatore, stimolando nel profondo la sua immaginazione. Non sono solo canzoni, sono tatuaggi emotivi che puoi sentire sulla pelle.

 

Rispondi