E’ morto Alberto Destrieri: la ‘Pinetta’ de I Legnanesi

Come un fulmine a ciel sereno, in un periodo in cui il clima sembra impazzito, è giunta notizia che Alberto Destrieri, in arte“Pinetta”, il personaggio della Compagnia  de I Legnanesi, oggi pomeriggio 29 maggio è improvvisamente scomparso all’età di 72 anni.

Il suo personaggio, spalla perfetta ora della cugina Teresa, ora di Giuan,  aveva conquistato il pubblico e al  suo ingresso in scena arrivavano sempre copiosi applausi di consenso. Sarà molto difficile sostituirla e senza di lei le rappresentazioni non saranno più le stesse.

Alberto Destrieri, impiegato alla Franco Tosi di Legnano, era entrato nella compagnia teatrale nel 1973 ed era stato tra i primi artisti amatoriali a calcare il palco con il capocomico Felice Musazzi. Ha recitato fino al 18 aprile del 2019 impersonando il ruolo della “Pinetta”, anziana cugina di uno dei personaggi principali: “la Teresa”.“

Sulla pagina Faceboock Ufficiale della Compagnia https://www.facebook.com/ilegnanesi/  la ricordano scrivendo così:
Ci sono notizie, nel nostro mondo colorato, spensierato e divertente, che non vorremmo mai dare.
Alberto Destrieri, amatissima Pinetta, ci ha lasciati questo pomeriggio a 72 anni.
Con profondo dolore e sincera commozione, perdiamo non solo un grande attore, ma anche e soprattutto un vero amico, colonna della compagnia de I Legnanesi.
Ciao Alberto… Ciao Pinetta… i nostri applausi sono tutti per te.”

 

Rispondi