East Market Diner a tutto pokè, dal 23 al 25 maggio c’è Hawaiian Weekend

Nuovo appuntamento con la cucina internazionale da East Market Diner, dal 23 al 25 maggio va in scena, infatti, Hawaiian Weekend. Tre giorni non stop dedicati al pokè hawaiano, piatto tipico della tradizione dell’isola.

Il nome significa letteralmente “tagliato a tocchi”, e infatti il pesce è senza lische e tagliato a quadrotti, non a fettine. Tradizionalmente di piovra o di tonno, nasce come piatto povero dei pescatori e quindi nella scodella erano contemplati anche alimenti scarto. Il condimento pokè nasce da influenze asiatiche, e, infatti, è realizzato con salsa di soia, alghe, olio di sesamo con l’aggiunta di cipolle, peperoncino, verdure, spezie e altro. La ricetta, nata come contaminazione, si trasforma oggi ancora una volta e può contemplare pomodori, peperoni verdi, insalata o avocado.

Da East Market Diner è possibile personalizzare la propria ciotola con tanti ingredienti freschi e diversi: riso, alghe, edamame, carote, cetrioli, mango, avocado, ginger, arachidi, salmone o tonno, la nuova versione con gamberi fritti o tofu nella versione per vegani. Nel menù anche Avocado Fries e Pokè Burger, Pokè Donuts e Avocado Chips.

Oltre alla sala interna è anche disponibile il terrazzo sul tetto dell’edificio con quaranta posti a sedere e proprio per la natura informale e legata alla tradizione dello street food non è previsto il servizio al tavolo.

Tutte le info e le novità su facebook.com/eastmarketdiner e instagram.com/eastmarketdiner.

 

Rispondi