Milano MovieWeek: dal 13 al 20 settembre la seconda edizione sul mondo dell’audiovisivo

Milano, 9 settembre 2019 – Torna dal 13 al 20 settembre 2019 la Milano MovieWeek, la settimana dedicata al mondo dell’audiovisivo – dalla produzione alla distribuzione, dalla formazione alla fruizione – promossa e coordinata dal Comune di Milano| Cultura in collaborazione con Fuoricinema.

Milano MovieWeek è un palinsesto di eventi diffuso in diversi luoghi e spazi della città, che vede il coinvolgimento delle molte realtà milanesi, protagoniste del panorama culturale della nostra città, che si occupano di cinema: le sale cinematografiche, i festival, le scuole di cinema, le case di produzione, le organizzazioni e le associazioni che promuovono e diffondono l’arte cinematografica. La settimana, che caratterizzerà il calendario culturale della città con moltissime iniziative in più di 50 sedi nei diversi municipi, e anche nell’Area Metropolitana grazie alla collaborazione con le sale della comunità della Diocesi di Milano, è stata presentata questa mattina a Palazzo Reale dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno e da Lionello Cerri per Fuoricinema.

La vocazione della Milano MovieWeek, in linea con le altre iniziative promosse dal Comune di Milano, sta nel suo approccio inclusivo, che intende abbracciare tutte le diverse tipologie di offerta e proposta culturale – proiezioni, conferenze, workshop, mostre, eventi speciali e progetti sperimentali – in un programma unico, arricchito da incontri con attori, registi e protagonisti del mondo dell’audiovisivo.

Giunto alla sua seconda edizione, Milano MovieWeek sta diventando un collettore importante di tante iniziative che caratterizzano la vita culturale della città.

Il programma della settimana comprende infatti alcune realtà storiche e ormai consolidate come le vie del cinema (18-26 settembre), la manifestazione a cura di AGIS lombarda che presenta in anteprima in 14 sale cinematografiche milanesi dal 18 al 26 settembre una qualificata selezione di film della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, del LocarnoFestival e di altri festival; il Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla realtà (dal 12 al 15 settembre), l’appuntamento annuale con il cinema del reale arrivato alla quinta edizione e prodotto dalla società FRANKIESHOWBIZ; ma anche una giornata del Gran festival del cinema Muto di Milano (17 settembre), giunto alla decima edizione e dedicato quest’anno al rapporto tra Miseria e Nobiltà.

A questi si affiancano realtà più giovani, specifiche o dal carattere internazionale: Duemila30 (13-15 settembre), il Festival Internazionale di Impact Filmmaking dedicato agli studenti e incentrato sui 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, FeST, il Festival delle Serie TV (20-22 settembre), festival dedicato alle serie tv nell’era dello streaming,  OFFSIDE Festival (13-14 settembre), l’unico evento cinematografico internazionale che raccoglie i migliori film e documentari sul calcio da tutto il mondo che ha alle spalle 36 edizioni nel mondo in 10 nazioni, il Vw BUS FILM FESTIVAL  (14 settembre) che nasce dalla passione per i furgoni VW e quella per il cortometraggio, il Festival del cinema russo Premio Felix (17 –20 Settembre) e il Festival del Cinema Cinese (20 – 21 settembre) che prevede una retrospettiva dei film classici di Yang Yazhou.

 

Rispondi