Hai una siga? Pino dei Palazzi – ovvero Giancarlo Kalabrugovich – torna a Risate da Oscar il 19 Gennaio

kalabrugovic

Giancarlo Calabretta, in arte Giancarlo Kalabrugovich, tornerà a grande richiesta questo 19 gennaio a “Risate da Oscar”, la rassegna cabarettistica promossa dal Teatro Oscar di via Lattanzio.

Bollatese di origine, dal 2005 è ospite fisso a spettacoli come Zelig Off, Zelig e Buona la prima con Ale e Franz, tra i suoi personaggi più famosi possiamo ricordare Pino dei Palazzi e Mimmo “il figlio della portinaia”.

«Risate da Oscar, rassegna che ho tenuto a battesimo insieme a Bruce Ketta lo scorso maggio 2018, è un evento che dà grande spazio a importanti protagonisti del vero cabaret, come Leonardo Manera o Margherita Antonelli. Rispetto al web o ad altri ambienti nei quali risulta meno immediato creare una certa atmosfera e intimità col pubblico, la sala teatrale resta ancora l’unico luogo ideale per questa arte dell’intrattenimento. Personalmente il palcoscenico continua ad essere la dimensione perfetta soprattutto per il mio tipo di cabaret, meno interattivo e più surreale. KarmArtistico sta sostenendo una gran bella iniziativa, contribuendo a valorizzare anche il teatro Oscar in città. Riproporrò i miei cavalli di battaglia e il mio repertorio vincente ma rifinito con qualche battuta improvvisata e qualche novità. In questo periodo sto mettendo a punto con degli autori anche un nuovo personaggio finora prevalentemente testato nei laboratori. Lo sto provando in questi giorni anche con un costume appropriato, sicuramente lo accennerò nello spettacolo…non perdete questa esclusiva!»
Giancarlo Kalabrugovich.


Risate da Oscar è una rassegna di cabaret che prevede 8 date da ottobre 2018 a maggio 2019 durante le quali, a cadenza mensile, si esibiranno alcuni dei comici più divertenti e amati del momento, provenienti dalle più svariate e rinomate trasmissioni tv e non solo.

Si alterneranno coloro che nel corso degli anni si sono fatti conoscere diventando cardini della comicità come Giancarlo Kalabrugovich, Leonardo Manera, Margherita Antonelli e Francesco Rizzuto a nomi meno noti ma di assoluto spessore artistico, che riteniamo abbiano le potenzialità di affermarsi presto.


Teatro Oscar – via Lattanzio, 58/A (MI)

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Teatro Oscar

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Teatro Oscar 45.451900, 9.216150

 

 

Rispondi