Prima Diffusa 2023 a Milano: Don Carlo di Verdi in tutta la città con Edison – un’esperienza culturale di inclusione e sostenibilità sociale

Milano, 28 novembre 2023 – La magia della lirica avvolgerà Milano dal 1° al 7 dicembre, con il Comune di Milano e Edison che collaborano per portare in tutta la città l‘opera inaugurale della stagione 2023/2024 del Teatro alla Scala: “Don Carlo” di Giuseppe Verdi, diretta da Lluís Pasqual.

L’evento clou, denominato ‘Prima Diffusa’, anticiperà la celebre Prima della Scala con una serie di iniziative coinvolgenti, tra guide all’ascolto, concerti, performance, mostre, rassegne, conferenze e incontri gratuiti. Questa iniziativa inclusiva toccherà teatri, istituzioni, luoghi culturali, spazi cittadini e sedi non convenzionali, coinvolgendo la comunità milanese in un viaggio culturale senza precedenti.


Il 7 dicembre, giorno della Prima al Teatro alla Scala
, la diretta dell’evento sarà proiettata in oltre 35 luoghi della città grazie a Prima Diffusa. Un progetto che, come sottolinea l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi, rappresenta un palinsesto consolidato, ma in continua evoluzione, capace di conquistare sempre nuovi spazi e pubblici, contribuendo a far sentire tutti i milanesi parte integrante del prestigioso evento.

Nicola Monti, Amministratore Delegato di Edison, esprime la soddisfazione nel portare nuovamente l’opera della Prima a tutta la città, sottolineando come Prima Diffusa incarna i valori di inclusione e sostenibilità sociale che la società sostiene con convinzione.

Il progetto conta su circa 10mila posti disponibili nelle sedi di proiezione, confermando il suo impegno come grande promotore di inclusione culturale, raggiungendo anche luoghi spesso trascurati come case di accoglienza e carceri. Le proiezioni del 7 dicembre alle 18 saranno possibili grazie alla collaborazione con Teatro alla Scala e Rai, che cureranno le riprese e la trasmissione in diretta su Rai 1 e via satellite.

Tra le sedi coinvolte, spiccano il Teatro della Casa di Reclusione Milano Opera, il Teatro Puntozero Beccaria presso l’Istituto Penale per minorenni Cesare Beccaria, la Casa Circondariale San Vittore, la Casa dell’Accoglienza ‘Enzo Jannacci’, la casa per minori non accompagnati Oklahoma, il Centro PIME, Medicinema presso l’Ospedale Niguarda, l’Aeroporto di Malpensa, il MUDEC, WOW Spazio Fumetto, Mare Culturale Urbano, Autelier, il Collegio di Milano, lo Spazio alle Docce e Villa Scheibler.

In alcune sedi, le proiezioni saranno precedute da una guida all’ascolto curata dall’Accademia Teatro alla Scala, coinvolgendo il pubblico con un linguaggio accessibile e coinvolgente.


L’evento inaugurale di Prima Diffusa 2023 si terrà venerdì 1° dicembre alle ore 18:30 nella Sala della Balla del Castello Sforzesco, con il musicologo Fabio Sartorelli che illustrerà trama e personaggi di Don Carlo. Numerosi incontri di approfondimento sono in programma, con eventi presso l’Università Cardinale Colombo, Ottava Nota, Magazzino Musica MaMu, Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro, l’Istituto Zaccaria e il Mumac Museo della Macchina per Caffè del gruppo Cimbali a Binasco.

L’offerta culturale si estende con laboratori per bambini, recital verdiani, e la rassegna teatrale “SempreVerdi” con opere come “Otello”, “La Traviata”, “Macbeth” e “Rigoletto”.

Da non perdere le due mostre speciali: “Teatralità – Architetture per la meraviglia” a Palazzo Reale dal 6 dicembre al 4 febbraio e una mostra dedicata al Teatro alla Scala nei fumetti presso Wow Spazio Fumetto dal 2 al 7 dicembre.

L’evento offre anche un’occasione di riflessione sul “Racconto d’impresa tra cultura e sostenibilità sociale” il 6 dicembre presso la Sala degli Azionisti di Palazzo Edison, con la proiezione del documentario realizzato per la Prima Diffusa del 2021. Intervengono personalità del calibro dell’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi, Giampaolo Letta, presidente di Film Impresa, e Fabio Sartorelli, musicologo e docente di Storia della Musica all’Accademia Teatro alla Scala, tra gli altri.

Prima Diffusa è un progetto del Comune di Milano – Cultura realizzato con Edison, in collaborazione con Teatro alla Scala, Accademia Teatro alla Scala, RAI, i 9 Municipi della Città di Milano e molte altre istituzioni culturali, contribuendo a rendere l’opera lirica accessibile a tutti. Tutte le proiezioni e le performance sono a ingresso libero, con alcune sedi che richiedono la prenotazione. Per ulteriori dettagli e aggiornamenti, è possibile consultare il sito

web ufficiale: https://www.yesmilano.it/primadiffusa

 

Rispondi