L’Astemia Pentita celebra l’innovazione con il debutto di ‘Charley’, il metodo classico dalle Langhe

L’innovativa cantina L’Astemia Pentita, situata nel cuore delle Langhe, svela con orgoglio la sua ultima creazione: “Charley“, la prima bollicina metodo classico della casa. Questo nuovo spumante, nato dalla mente anticonformista della titolare Sandra Vezza, si distingue per l’equilibrio tra eleganza e spirito piemontese contemporaneo.

Il Vino e la Dedica: Charley, dedicato al figlio della titolare, è descritto come uno spumante fresco, ironico e dal piglio irriverente. Il nome stesso porta con sé una dichiarazione d’amore alla tradizione vinicola piemontese, in particolare al celebre Barolo. Sandra Vezza spiega che questo vino è un omaggio alla libertà di sperimentare e interpretare tecniche viticole ed enologiche, offrendo un’occasione di confronto con l’anima spumantistica di vitigni celeberrimi.

Caratteristiche Sensoriali: La prima annata del 2019 di Charley, un Brut millesimato, si distingue per i risultati eccezionali ottenuti nella coltivazione di Pinot Nero e Chardonnay in altura. Nel bicchiere, emerge un bouquet unico con sentori di lievito e crosta di pane, accompagnato dalla fragranza della frutta a polpa bianca. La spuma, voluminosa ed evanescente, regala un perlage fine e persistente, caratterizzato da una buona acidità e una piacevole sensazione di cremosità.

La Visione di Sandra Vezza: Sandra Vezza condivide la sua visione, sottolineando che Charley rappresenta la libertà di sperimentazione e interpretazione delle tecniche viticole ed enologiche. Questo spumante innovativo offre un’occasione unica per esplorare l’anima spumantistica dei vitigni celeberrimi, arricchiti dalla terra delle Langhe, che conferisce loro un carattere unico e distintivo.

Versatilità e Abbinamenti: Charley si presenta come uno spumante di grande versatilità, adatto ad accompagnare ogni pasto grazie al suo eccellente equilibrio gustativo. La sua complessità intrigante lo rende ideale per abbinamenti con preparazioni a base di pesce cotto, sia di acqua dolce che salata, e piatti orientali, perfetti da gustare con il riso.

 

Rispondi