‘Paolo Sorrentino vieni devo dirti una cosa’: un monologo comico di e con Giuseppe Scoditti al Teatro Fontana di Milano

Il Teatro Fontana di Milano si prepara ad accogliere un evento unico e irresistibile: “Paolo Sorrentino, vieni devo dirti una cosa“, uno spettacolo di e con il talentuoso Giuseppe Scoditti.

Questa nuova produzione dei Teatri di Bari sarà in scena dal 14 al 16 dicembre, regalando al pubblico una performance coinvolgente che attraversa diversi linguaggi, dalla stand-up comedy al teatro di prosa, dalla performance al cinema.


Giuseppe Scoditti, comico di spicco noto come “il comico più alto d’Italia”
, ritorna al Teatro Fontana dopo il successo di “1 e 95“, stand-up comedy prodotta da Elsinor e Teatri di Bari. In questo nuovo spettacolo, Scoditti si rivolge direttamente a Paolo Sorrentino, il rinomato regista italiano, per condividere tutto ciò che non ha mai osato dirgli. Un’occasione unica per svelare pensieri e emozioni nate dopo un provino del 2018 per un film di Sorrentino, nel quale Scoditti non ha ottenuto il ruolo desiderato.

Il nucleo dello spettacolo ruota attorno a una domanda essenziale: cosa siamo disposti a fare per realizzare i nostri sogni? Una riflessione profonda sulla difficoltà, soprattutto per le nuove generazioni, di perseguire i propri obiettivi e ambizioni in un mondo che sembra imporre condizioni sempre più insicure.

Sorrentinoi vieni devo dirti una cosa
Con la regia di Gabriele Gerets Albanese,
autore insieme a Scoditti del testo, lo spettacolo si sviluppa attraverso diversi approcci artistici, includendo contributi cinematografici diretti da Giacomo Scoditti. La presenza di attori del calibro di Rossana Cannone e Ludovico D’Agostino arricchisce ulteriormente l’esperienza teatrale.

Attraverso la satira e il divertimento, Giuseppe Scoditti riesce a narrare i paradossi della contemporaneità, esplorando la realtà con occhi critici e attenti. Il messaggio fondamentale, veicolato anche attraverso citazioni come “La grandezza è solo qualcosa che abbiamo inventato”, invita il pubblico a riflettere sulla propria definizione di grandezza e a non limitarsi alle aspettative imposte dalla società.

In un mondo in cui la grandezza sembra riservata a pochi eletti, Scoditti sottolinea che la grandezza è accessibile a tutti, basta cercarla. Un incoraggiamento a non temere di sognare in modo audace, nonostante le critiche o le risate degli altri. Perché, come afferma lo stesso Scoditti, chiamare folle un sogno non è un insulto, ma un complimento.

Paolo Sorrentino, vieni devo dirti una cosa” è più di uno spettacolo teatrale; è un invito a esplorare la grandezza che risiede in ognuno di noi, pronta ad emergere quando siamo disposti a inseguire i nostri sogni con determinazione e coraggio.

Un ringraziamento speciale va a IDRA Teatro, Patrizia Volpe, Donatella Franciosi, e alla produzione dei Teatri di Bari, guidata con maestria da Clarissa Lapolla.

Non perdete l’opportunità di essere parte di questa straordinaria esperienza.

INFORMAZIONI
Data e orario:
giovedì, venerdì ore 20.30 sabato ore 18.30
DURATA SPETTACOLO
60 minuti
PREZZI
Intero: 23 € Under 30: 15 € Over 65 / Under 14: 11 € Giovedì sera: 19 € Convenzioni: 18 € Scuole di teatro: 12 €
Prevendita e prenotazione: 1 €
Info e prenotazioni +39 0269015733
biglietteria@teatrofontana.it
www.vivaticket.com

 

Rispondi