Addio a Andrea G. Pinketts, un personaggio multitasking e coraggioso!

Giovanissimo, a soli 57 anni, abbiamo perduto Andrea G. Pinketts, pr l’anagrafe Andrea Giovanni Pinchetti). Scrittore e giornalista che verrà ricordato principalmente per i suoi coraggiosi servizi per Esquire e Panorama che contribuirono all’arresto di diversi personaggi della camorra di Cattolica.

Oltre al suo copioso lavoro di scrittore e giornalista, si è dimostrato poliedrico in altre discipline, come quella dell’attore, dello sceneggiatore per il cinema e scrittore di teatro, opinionista in diversi programmi televisivi e finanche pugile, stilista e fotomodello, a dimostrazione della sua enorme sete di vita.

Andrea ti ricorderemo e ti leggeremo ancora non solo per i racconti della “Gioventù Cannibale” ma anche per la tua immagine che sosteneva un bicchiere di birra, un sigaro in bocca e un sorriso ironico e beffardo che faceva di te il personaggio amabile che eri.

La foto è tratta da You Tube

 

 

Rispondi